Musica e panevin per festeggiare l'Epifania a Mogliano

Ricco fine settimana di eventi per chiudere in bellezza le festività natalizie in paese. Concerti e falò della tradizione animeranno il weekend del 6 gennaio per grandi e piccini

Si avvicina l’Epifania e la città si anima con gli appuntamenti conclusivi di “Metropolis-Mogliano è Natale 2018”, la rassegna promossa dall’amministrazione comunale con la collaborazione di Arteven e operativa di Pro Loco Mogliano, il patrocinio di Mibac e Regione Veneto.

Inizio d'anno nel segno della buona musica venerdì 4 gennaio con il concerto alle ore 21 al Cinema Teatro Busan con “Ginga in gospel”, già sold out. Claudia Scapolo, in arte Ginga, nata in Luanda e cresciuta in Italia, ha ricevuto in dono una voce potente e suggestiva che l’ha avvicinata al jazz, al soul e ai canti gospel. Corista e solista dal 2010 del coro gospel “Summertime” di Padova, è ora corista del prestigioso coro “Halleluja Gospel Singers”, un progetto della famosa cantante americana Cheryl Porter (regina del gospel in Italia), che la porta a calcare i più prestigiosi palcoscenici italiani, collaborando tra gli altri con Mario Biondi e Zucchero. Sabato 5 gennaio alle ore 17 al Teatro Astori si svolgerà invece  il tradizionale Concerto dell’Epifania del gruppo musicale Città di Mogliano.  A conclusione i consueti Panevin sempre lo stesso sabato alle ore 20, nel Prato Chiesa Bonisiolo e a Zerman, con la consegna delle calzette a tutti i bambini. Domenica 6 gennaio alle ore 15 gran finale in Piazza Berto la “Festa dell’Epifania” con spettacolo con artisti di strada e consegna di doni ai bambini, a cura dell’associazione di quartiere centro Sud in collaborazione con la Parrocchia di S. Marco. Alle ore 18.00 all’Agriturismo Vecio Moraro il “Pan & Vin”. Parcheggi del centro gratis nei festivi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Remo Sernagiotto ricoverato al Ca' Foncello: «Condizioni disperate»

  • Zaia, nuova ordinanza: «Capienza ridotta in negozi e centri commerciali»

  • Guida Michelin 2021: i ristoranti stellati nel trevigiano

  • Covid, nuova ordinanza di Zaia: «Riapriamo i negozi di medie e grandi dimensioni al sabato»

  • Una settimana di agonia dopo il malore, morto Remo Sernagiotto

  • Festa in casa con 42 persone, vicini chiamano i carabinieri

Torna su
TrevisoToday è in caricamento