Festival Organistico Internazionale: concerto omaggio a Dino De Poli

Giovedì 1 ottobre (ore 20,45) il Festival Organistico Internazionale farà tappa a Santa Caterina, una delle sedi dei Musei Civici di Treviso, dove si trova l’organo in stile rinascimentale costruito nel 1998 da Francesco Zanin e donato alla Città di Treviso da Fondazione Cassamarca che aveva attuato un progetto di restauro e ripristino di tanti strumenti storici della città, contribuendo a rendere Treviso una delle capitali europee della musica organistica: per questo motivo, il Comitato promotore ha deciso di dedicare il concerto a Dino De Poli, già Presidente Onorario di ECHO.

Come infatti ricorda Michele Pedoja, Presidente del Comitato promotore del festival, “grazie a Dino De Poli è stata possibile la costruzione nel 1998 dell'Organo di Santa Caterina: prezioso strumento ispirato alla tradizione rinascimentale italiana seguendo i canoni e l'estetica del periodo più importante per la letteratura organistica del nostro Paese, che molti Maestri d'oltralpe chiedono sovente di studiare e suonare”.

Antico e nuovo tra rinascimento e barocco è il titolo del programma con cui Francesco Cera – clavicembalista, organista e direttore tra i più apprezzati interpreti italiani della musica antica e che dopo molti anni torna a Treviso - accosterà quattro grandi personalità dell’organo, appartenenti a due nazioni, l’Italia (pur suddivisa in molteplici ducati e stati) e la Spagna, nazioni o meglio regioni d’Europa che ebbero tra loro contatti molto significativi in periodi sfaccettati e complessi, a volte contraddittori e dai confini non ben definiti quali sono stati il Rinascimento ed il Barocco.

Il XXXII Festival Organistico Internazionale “Città di Treviso e della Marca Trevigiana” interamente dedicato al ricordo di Riccardo Moscatelli, è realizzata in collaborazione con Asolo Musica Veneto Musica e resa possibile dal fondamentale sostegno dei Comuni che ospitano i concerti, in primis quello della Città di Treviso, della Regione Veneto e del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo, con l’indispensabile contributo de Gruppo Pro Gest e di CentroMarca Banca e la preziosa disponibilità delle comunità parrocchiali coinvolte.

Il concerto è a ingresso libero e gratuito fino ad esaurimento dei posti disponibili secondo la normativa antiCovid con obbligo della mascherina

Info per il pubblico: festorganisticotv@hotmail.it - www.festivalorganistico.com

Asolo Musica Veneto Musica - 0423 950150 - www.asolomusica.com - info@asolomusica.com

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Recital del soprano Ekaterina Bakanova

    • 25 ottobre 2020
    • teatro Eden
  • Concerto per la Vita - "Il Profumo nell'Aria"

    • solo domani
    • Gratis
    • 24 ottobre 2020
    • Convento San Francesco
  • Concerto "L’elogio della solitudine"

    • solo oggi
    • 23 ottobre 2020
    • Centro parrocchiale Beato Enrico

I più visti

  • Coronavirus, Mister Italia 2020 non si ferma e diventa "Mister Italia Web"

    • Gratis
    • dal 30 marzo 2020 al 12 aprile 2021
  • A Villa Ancilotto la mostra-trittico “La rivoluzione silenziosa dell’arte in Veneto”

    • dal 12 settembre al 27 dicembre 2020
    • Villa Ancilotto
  • Mostra “Vedova / Shimamoto: Informale da Occidente ad Oriente”

    • Gratis
    • dal 30 agosto al 15 novembre 2020
    • Museo Civico di Asolo
  • Mostra Internazionale d’Illustrazione per l’Infanzia - Le Immagini della Fantasia

    • dal 14 novembre 2020 al 14 febbraio 2021
    • Casa della Fantasia
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    TrevisoToday è in caricamento