"Cosa accade quando tecnologia e cibo si incontrano" a Castelbrando

CISON DI VALMARINO Cibo e tecnologia: può suonare come una contraddizione – da una parte l’istinto, la tradizione, dall’altra l’evoluzione, il progresso – e invece un numero crescente dei nostri comportamenti quotidiani dipende dall’incontro di questi due universi, che oggi chiamiamo “FoodTech”. E con i comportamenti, una quota sempre più importante dell’economia globale. “Che cosa accade quando la tecnologia incontra il cibo”, sarà uno dei temi guida del Technology Forum 2015, che i membri del Club potranno approfondire in una straordinaria anteprima: più di un semplice incontro, l’appuntamento a CastelBrando del 20 marzo dalle 9 alle 13.30 avrà il carattere di un workshop, con l’obiettivo di favorire un processo sempre più diffuso nelle aziende di ogni dimensione, l’innovazione per linee esterne.

Apre i lavori Eyal Shimoni, Vice Presidente e CTO di STRAUSS GROUP, primo Gruppo israeliano del Food&Beverage, al quale il Governo ha recentemente assegnato il prestigioso incarico di dare vita al primo incubatore d’impresa del Paese interamente dedicato alle tecnologie del cibo. A seguire, in due diversi panel, si confrontano alcune aziende attive sul fronte “FoodTech” con i germogli dell’innovazione tecnologica italiana.

Tra i nomi già confermati ci sono Mauro Piloni, Presidente e CEO di WHIRLPOOL R&D e Vice Presidente di WHIRLPOOL CORPORATION R&D, nonché Presidente di SIFOOD, Science & Innovation Food District, ed Elena SgaravattiManagingDirector di IRB, azienda attiva nel campo delle biotecnologie green nata 15 anni fa come start up, e membro della Commissione Direttiva di ASSOBIOTEC. In ciascuno dei due panel, si presentano poi ai partecipanti, nel brillante formato dell’elevator pitch, fino a dodici start up del “FoodTech”, selezionate sulla base del potenziale di impatto industriale e dell’avanzamento in termini di sviluppo del prodotto. Dalla riduzione dello spreco alla tecnologia in cucina, passando per la sicurezza alimentare e per il cibo come long-life therapy, fino alle risposte che la tecnologia può offrire ai cambiamenti climatici e demografici, e ai linguaggi del cibo,marketing packaging, con un solo obiettivo: incrociare la caccia alle idee delle aziende più innovative, con le linee di sviluppo delle migliori start up del “FoodTech”.

Modera i panel Luca Barbieri, Direttore di CORRIEREINNOVAZIONE, il progetto editoriale multipiattaforma del CORRIERE DELLA SERA, che collega territori, creatività e innovazione in Italia.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Fiere, potrebbe interessarti

I più visti

  • A Treviso la mostra "Renato Casaro - L'ultimo cartellonista del cinema"

    • dal 28 febbraio al 30 settembre 2021
  • Alla scoperta del Molinetto della Croda e dei suoi colli

    • 30 maggio 2021
    • Refrontolo
  • “Morire di Mafia”: quattro eventi on line con i ragazzi del liceo Duca degli Abruzzi

    • dal 9 aprile al 7 maggio 2021
    • pagina Youtube del Comune di Treviso
  • Corsi per dj on line

    • dal 1 novembre 2020 al 20 novembre 2021
    • Italia
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    TrevisoToday è in caricamento