rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Eventi Centro / Piazzetta Mario Botter

La Provincia di Treviso celebra la Giornata della Memoria

In vista della Giornata della Memoria del 27 gennaio 2012, i Comuni della Provincia di Treviso organizzano iniziative di sensibilizzazione

Il 27 gennaio si celebra la Giornata della Memoria, per non dimenticare la Shoah e le milioni di vittime dell'antisemitismo dell'Europa degli anni Trenta. Anche i Comuni della Marca si uniscono alla commemorazione, con diverse iniziative.

A Treviso si inizia già domani, 24 gennaio, con un doppio appuntamento. Alle ore 11, presso l'Auditorium Museo di Santa Caterina l'ingegner Sanuel Artale Belskoj Levy, testimone ebreo prussiano sopravvissuto al campo di sterminio di Auschwitz, terrà una conferenza sulla Shoah.

A seguire, alle ore 12, nell'Ala ex Foffano del Museo sarà inaugurata la Mostra sull'Olocausto, che rimarrà aperta fino al 5 febbraio prossimo.

Il 27 gennaio, invece, l'appuntamento è a Conegliano, con lo spettacolo teatrale "Lo sai che le sinagoghe volano?", che ricorda lo spostamento della sinagoga della città trevigiana a Gerusalemme.

Il 28 gennaio, di nuovo a Treviso alle ore 9.30, all'Auditorium Sant'Artemio, si terrà l'incontro di approfondimento dal titolo "Il lager visto con gli occhi di un bambino".  Nel pomeriggio, alle ore 17, invece, è previsto il concerto della Banda Musicale Cittadina "D. Visentin" all'Auditorium del Museo di Santa Caterina, alle ore 17.

A Vittorio Veneto la commemorazione si terrà lunedì 30 gennaio, con le testimonianze dirette al Teatro Da Ponte. L'evento, durante il quale verrà ricordato anche il medico e pedagogista polacco Janusz Korczak, sarà presentato da Eva Weizer Fabian, presidente dell’Ejka (European Janusz Korczak Academy) di Monaco di Baviera, associazione che prende il nome proprio dal medico.

Tra le testimonianze, anche quella di Roman Haller, nato nel maggio 1943 in un bunker nella foresta ucraina, dove i suoi genitori ebrei si erano rifugiati con un’altra decina di persone, dopo essere scampati alla detenzione in un campo di lavoro. Seguirà la proiezione di scene tratte da film sulla Shoah e sulle vittime dell’Olocausto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Provincia di Treviso celebra la Giornata della Memoria

TrevisoToday è in caricamento