Il Mondo non mi deve nulla

Villa Emo di Fanzolo di Vedelago apre le sue porte per una sera al teatro. Domenica 22 maggio alle 21 nel salone nobile della dimora palladiana la compagnia castellana Kaos Teatro propone la "sua " versione de "Il mondo non mi deve nulla", romanzo dello scrittore padovano Massimo Carlotto.

La storia, adattata dal regista Paulo Tieppo, s'intreccia con l'attualità della "caduta" delle banche, giganti dai piedi di argilla che nel loro crollo hanno travolto un mondo di piccoli-grandi risparmiatori.

Lise, protagonista dello spettaccolo, chiede al ladro Adelmo di "lberarla" dopo che l'istituto a cui ha affidato il suo presente e il suo futuro le ha divorato tutto. A sottolineare e ad accompagnare la storia le musiche al piano scelte e interpretate da Anna Acoleo.

Lo spettacolo è curato con la collaborazione della Fondazione Villa Emo. Posti limitati.

Per informazioni 338. 2257681 oppure 0423. 476334.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Riparte "Una fetta di teatro": spettacoli per bambini e famiglie a Treviso

    • dal 20 ottobre 2019 al 26 aprile 2020
    • Alcuni Teatro Sant'Anna
  • Ricomincia la rassegna "Un palco a Santa Bona"

    • Gratis
    • dal 2 al 30 novembre 2019
    • Piccolo Testro Cordimunda
  • Il tempo senza ore: a Zenson lo spettacolo tratto dal libro di Luca Favaro

    • Gratis
    • 24 novembre 2019
    • Auditorium Scuola Media

I più visti

  • Mercatino di Natale: domenica di festa a La Rotonda di Badoere

    • solo oggi
    • Gratis
    • 17 novembre 2019
    • Piazza "La Rotonda" di Badoere
  • Mercatino dell'antiquariato a Portobuffolè

    • Gratis
    • dal 12 maggio al 8 dicembre 2019
    • Portobuffolè
  • Bivacco dei Loff: escursione di nordic walking a Cison di Valmarino

    • solo oggi
    • 17 novembre 2019
    • Bivacco dei Lof
  • “Per non dimenticare”: ecco la mostra con scritti e oggetti di ex internati

    • Gratis
    • dal 13 aprile 2019 al 27 gennaio 2020
    • Museo degli Alpini
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    TrevisoToday è in caricamento