“Il pesciolino d’oro”: il valore e il senso di apprezzare tutto ciò che ci circonda

Domenica 10 febbraio il Teatro Sant’Anna ospita la compagnia Teatrino dei Fondi. “Il pesciolino d’oro”: una fiaba per capire il valore e il senso di apprezzare tutto ciò che ci circonda

Al teatro Alcuni Sant’Anna domenica 10 febbraio alle 16.30 per la rassegna “Una Fetta di Teatro” va in scena il Teatrino dei Fondi di San Domenico di Pisa con “Il pesciolino d’oro”, adattamento teatrale di Enrico Falaschi dall’omonima fiaba di Aleksandr Puskin. Quella del Pesciolino d'oro di Puskin è una fiaba classica ricca di suggestioni narrative e tematiche. Un giorno un vecchio pescatore, molto povero, getta le sue reti nel mare e quando le ritira a bordo vi trova impigliato un piccolo pesciolino del colore dell'oro, in grado di parlare e di esaudire desideri, che lo supplica di essere liberato. Il vecchio pescatore acconsente, ma una volta tornato alla sua capanna la sua vecchia moglie lo costringe a tornare in mare alla ricerca del pesciolino d'oro per chiedergli di esaudire i propri desideri. La vecchia moglie non si accontenta di ciò che ha ottenuto e vuole avere sempre di più, finché la sua stessa ingordigia la priva di tutti i benefici acquisiti fino a quel momento grazie al pesciolino d'oro e al vecchio pescatore.

Una fiaba che ci ricorda come la ricchezza non faccia la felicità e che per essere felici nella vita spesso sia sufficiente saper scorgere la bellezza in ciò che si possiede e in ciò che ci circonda. Lo spettacolo racconta la fiaba attraverso gli occhi e il ricordo del vecchio pescatore, con una suggestiva scenografia che viene di volta in volta trasformata, in barca, in casa, in palazzo e in castello, lasciando il pubblico pieno di stupore.
Domenica 17 febbraio continua con il debutto in PRIMA NAZIONALE di “L’ultimo T-Rex era un bullo”, il bullismo spiegato ai bambini da Gli Alcuni.

*** Costi e orario biglietteria
Ingresso euro 5,50 – tessera valida per 5 entrate a 25 euro o 10 entrate 45 euro (le entrate si possono usare anche nello stesso giorno, sia per gli spettacoli che per le proiezioni in programma).
I bambini sotto i 3 anni entrano gratis.
La biglietteria è aperta da lunedì a venerdì dalle 15 alle 18,30; domenica 10-12 e 15-17,30. Info: 0422.421142 teatro@alcuni.it | www.teatrosantanna.it.

*** Formula per le famiglie “Parco+Teatro”
Ogni domenica pomeriggio a soli 11 euro è possibile visitare uno dei percorsi del Parco degli Alberi Parlanti e successivamente assistere allo spettacolo in programma. Per prenotazioni: 0422.694046.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

I più visti

  • "Ero uno zombie ma sono guarita": la battaglia di Anna contro l'anoressia diventa una mostra

    • da domani
    • Gratis
    • dal 1 marzo al 30 aprile 2021
    • Trieste, via Cau de Mezo
  • Coronavirus, Mister Italia 2020 non si ferma e diventa "Mister Italia Web"

    • Gratis
    • dal 30 marzo 2020 al 12 aprile 2021
  • Steve McCurry in mostra a Palazzo Sarcinelli con "Icons"

    • dal 23 dicembre 2020 al 2 maggio 2021
    • Palazzo Sarcinelli
  • "Treviso urbs picta" - Visite guidate

    • dal 21 febbraio al 14 marzo 2021
    • Fondazione Benetton Studi Ricerche
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    TrevisoToday è in caricamento