Seminario "L'imprenditore e la qualità della sua vita: gli sguardi sul futuro"

A quali macro-fenomeni globali stiamo assistendo, a livello economico e sociale, da qualche anno a questa parte? La risposta richiederebbe approfondimenti e tempo. A fini di praticità e immediatezza proviamo a forzare una “sintesi”, ben consapevoli dei limiti imposti dalla semplificazione.

Stiamo assistendo a piccoli e grandi cambiamenti, a tutti i livelli, che sono continui e stanno diventando una “costante” con la quale convivere. I cambiamenti sono sempre più rapidi e impattanti e avvengono contemporaneamente (non uno alla volta). Oggigiorno non si parla più di “Cambiamento” ma di “Transizione”. Aumentano le contraddizioni e i paradossi: per esempio in Italia aumenta la disoccupazione ma non si trovano persone per alcuni lavori; nel mondo la globalizzazione e la tecnologia facilitano la possibilità di scambiare prodotti e servizi ma aumenta anche il protezionismo. In sintesi: aumentano le variabili da analizzare contemporaneamente ed è sempre più difficile fare previsioni.

E l’attuale crisi pandemica? Ha probabilmente accelerato e incrementato gli effetti di dinamiche già in atto. Questa “Transizione”, quindi, sta generando un mondo che un acronimo anglosassone definisce come “V.U.C.A”, cioè volatile, incerto, complesso e ambiguo: appare sempre più chiaro che nell’immediato futuro dovremo imparare a vivere in questo mondo.

Cosa fare per affrontare questo futuro incerto e complesso? Probabilmente bisognerà:
- imparare ad adattarsi, e quindi far divenire “normale” il cambiamento e la transizione, diventando flessibili, resilienti e “anti-fragili”;
- essere rapidi nella risposta e nell’adattamento: chi sarà più veloce avrà davanti a sé più opportunità;
- avere organizzazioni “agili” e non burocratiche, rivedendo i modelli nelle organizzazioni di business, ma anche nei “Modelli Stato”;
- apprendere in continuo (non più un diploma «una tantum» ma studio tutta la vita) e soprattutto imparare ad apprendere dall’errore, dall’esperienza reale in campo che farà sempre più “la differenza”;
- innovare, anticipando bisogni e aspettative;
- imparare a “fare squadra”, a “fare rete” a tutti i livelli (nella professione, nella comunità, in famiglia…): in un mondo complesso, incerto e ambiguo, da soli non si va da nessuna parte!

Ma soprattutto bisognerà imparare a prevedere i cambiamenti, ad anticiparli, con il fine di prepararsi “per tempo” e attenuarne gli effetti più impattanti e rischiosi. In definitiva, provocatoriamente ma non troppo, bisognerà imparare ad anticipare il futuro.

E per le nostre imprese? Diventerà essenziale non vivere alla giornata e procastinare decisioni strategiche, ma interrogarsi, farsi aiutare, reagire rapidamente.

Quale scenario futuro si prevede per le PMI del nostro territorio? Quali nuovi bisogni post-pandemia emergeranno? Su quali aspetti dovrebbero investire le PMI per rimanere competitive? Su quali aspetti dovrebbero puntare gli Studi di consulenza e i liberi professionisti per essere di reale supporto ai bisogni emergenti dalle nostre PMI?

I professionisti del Team ORA, Diego Zandonella Callegher, Gianmaria Dalle Crode, Riccardo Stradiotto, Nicola Granà, Paolo Mazzetto, Stefania Zin, Tommaso Albanese, Nicola Zuliani, cercheranno di dare risposta a queste ultime domande, e ad altre che arriveranno dai partecipanti, in occasione del seminario online, gratuito, “L’imprenditore e la qualità della sua vita: gli sguardi sul futuro”, che avrà luogo mercoledi 24 marzo, dalle 18.00 alle 19.30.
L’evento è ideato da Studio Zandonella&Partner di Paese (TV) in collaborazione con il team “ORA – Orientamento, Relazione, Ascolto”. Per partecipare al seminario iscriversi gratuitamente a https://bit.ly/35Zdjtp .

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • “Morire di Mafia”: quattro eventi on line con i ragazzi del liceo Duca degli Abruzzi

    • dal 9 aprile al 7 maggio 2021
    • pagina Youtube del Comune di Treviso
  • Asolo: tre incontri formativi online, formato famiglia

    • Gratis
    • dal 13 al 27 aprile 2021
    • ONLINE
  • La Primavera del Pensiero a Villorba

    • Gratis
    • dal 8 aprile al 4 giugno 2021
    • Pagina Facebook @Comunedivillorba

I più visti

  • "Ero uno zombie ma sono guarita": la battaglia di Anna contro l'anoressia diventa una mostra

    • Gratis
    • dal 1 marzo al 30 aprile 2021
    • Trieste, via Cau de Mezo
  • Coronavirus, Mister Italia 2020 non si ferma e diventa "Mister Italia Web"

    • fino a domani
    • Gratis
    • dal 30 marzo 2020 al 12 aprile 2021
  • Steve McCurry in mostra a Palazzo Sarcinelli con "Icons"

    • dal 23 dicembre 2020 al 2 maggio 2021
    • Palazzo Sarcinelli
  • A Treviso la mostra "Renato Casaro - L'ultimo cartellonista del cinema"

    • dal 28 febbraio al 30 settembre 2021
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    TrevisoToday è in caricamento