Concerto del John Taylor Quintet

Martedì 11 febbraio 2014, il Teatro Eden di Treviso ospita il concerto dei "John Taylor Quintet".

John Taylor è ad oggi uno dei pianisti più importanti attivi e presenti sulla scena europea. Nato in Inghilterra nel settembre 1942, John si è formato negli anni del fenomeno dei Beatles e del boom del rock inglese. Ma John ha deciso di percorrere un tragitto ben diverso, sebbene sia venuto diverse volte a contatto con la rivoluzione di quanto stava accadendo nel mondo del rock.

Il repertorio di John Taylor è costituito per lo più da compositori contemporanei di jazz di origine europea e sono rare sono le presenze del repertorio degli standard americani. E quando si abbandona a queste "escursioni", la sua lettura cerca una chiave di lettura interpretativa personale e lontana da quella tradizione.

Da tempo, però, John meditava un progetto che gli permettesse di fare i conti con gli anni in cui è maturato. Ed ecco allora il lavoro sulle musiche di Paul McCartney, per interagire con una tradizione che è sì lontana dal percorso di un jazzista europeo, ma che ne è anche in un altro senso vicinissima.

La direzione privilegiata dal progetto è quella dello sviluppo di alcuni temi di McCartney che per Taylor contengono spunti melodici e armonici perfetti per supportare un'improvvisazione jazzistica. In un certo senso parafrasando il titolo di un bellissimo disco di Herbie Hancock di qualche anno fa, "New Standards", Taylor mira a creare un proprio e personale standard book.

Per rivisitare e rileggere questo materiale che percorre gli anni di attività musicale di John (e di Paul), il pianista britannico si è circondato di alcuni musicisti con cui collabora da diversi anni. Sul palcoscenico dell'Eden vedremo l'italiana Diana Torto, che da ormai dieci anni condivide con John i palcoscenici italiani ed europei; due musicisti inglesi nati attorno agli anni Settanta che hanno respirato da vicino quell'humus culturale da cui scaturisce questo progetto: il sassofonista Julian Siegel e il batterista Martin France. Infine il contrabbassista svedese Anders Jormin, altro consueto partner di John Taylor.

Info Biglietteria 0422 540480
 
 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • "Ero uno zombie ma sono guarita": la battaglia di Anna contro l'anoressia diventa una mostra

    • Gratis
    • dal 1 marzo al 30 aprile 2021
    • Trieste, via Cau de Mezo
  • Steve McCurry in mostra a Palazzo Sarcinelli con "Icons"

    • dal 23 dicembre 2020 al 2 maggio 2021
    • Palazzo Sarcinelli
  • A Treviso la mostra "Renato Casaro - L'ultimo cartellonista del cinema"

    • dal 28 febbraio al 30 settembre 2021
  • “Morire di Mafia”: quattro eventi on line con i ragazzi del liceo Duca degli Abruzzi

    • dal 9 aprile al 7 maggio 2021
    • pagina Youtube del Comune di Treviso
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    TrevisoToday è in caricamento