«La mucca che faceva il latte al cacao»: gli Alcuni portano il teatro su Facebook

L’emergenza Coronavirus sta cambiando le abitudini dei cittadini, i teatri, i parchi e tutti gli spazi di aggregazione e di cultura sono chiusi, i bambini devono restare chiusi a casa e i genitori sono alla ricerca di stimoli e opportunità interessanti da proporre ai propri figli, anche per una visione congiunta. Anche questa settimana, per la terza domenica, la compagnia Gli Alcuni è al fianco delle famiglie per offrire la visione integrale di uno dei propri collaudati e amatissimi spettacoli teatrali.

Domenica 15 marzo a partire dalle 17 sulla pagina Facebook del Teatro Sant'Anna (https://www.facebook.com/AlcuniTeatro/) sarà possibile vedere integralmente lo spettacolo “LA MUCCA CHE FACEVA IL LATTE AL CACAO”, de Gli Alcuni con il Prof (Sergio Manfio, che firma anche la regia) e l’Assistente (Francesco Manfio), che affronta il tema fondante di EXPO 2015 Milano: si parla quindi dei cibi che portiamo in tavola e della loro provenienza.

L'iniziativa del teatro su Facebook, messa in atto già a partire da domenica 1° marzo, ha riscosso un grande successo tra il pubblico, registrando un'ottima risposta da parte dell'utenza, che ha lodato l’occasione offerta da Gli Alcuni. Una mamma manda un abbraccio a distanza e scrive: “I vostri spettacoli in diretta della domenica sono un appuntamento che mia figlia, a casa da scuola, aspetta con ansia per giorni. Grazie a tutto il team per questo servizio che trasmette gioia e tanta serenità ai nostri bimbi. Il pubblico c’è anche se non lo avete davanti agli occhi, e vi vuole bene. Grazie davvero”. “Ci avete dato un’ora di pseudo normalità” aggiunge un’altra mamma, mentre arrivano i complimenti dalle mamme di bambini da Roma e da Vieste.

LO SPETTACOLO – Com’è dimostrato da recenti ricerche, molti bambini credono che le patate o le carote crescano sugli alberi o che si trovino, già sbucciate, nelle confezioni dei surgelati o, ancora, che alcuni pesci siano a forma di bastoncino; molti non sanno quali sono gli ingredienti del pane, o da dove proviene la pasta che mangiano. Questo divertente allestimento proverà a spiegarglielo! Lo spettacolo racconta della magia messa in atto da Maga Cornacchia per diventare la nuova Regina del Paese dei Maghi. La magia consiste nel creare un curioso cocomero nero con i semi rossi che ha il potere di sottomettere tutti coloro che lo assaggiano.

Purtroppo per lei, la Maga ha fatto i conti senza il Capi, l’Assistente e i Cuccioli, che decidono di cercare il controincantesimo per rendere vana la sua stregoneria. Neanche a farlo apposta, gli ingredienti dell’antidoto sono normali ingredienti alimentari che vanno trovati e poi amalgamati assieme. L’allestimento, arricchito da videoproiezioni su schermo gigante, vive del coinvolgimento del pubblico, che all’inizio troverà la ricerca molto semplice, ma poi tutto si complicherà…

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Centorizzonti 2020 estate: per la prima volta nel trevigiano "Stéa" di Pennacchi e Quattrini

    • 4 ottobre 2020
    • Palafonte
  • Al Combinazioni Festival lo spettacolo "Calcinculo"

    • 27 settembre 2020
    • Villa Loredan
  • Combinazioni Festival: ecco "Blackbird"

    • solo domani
    • Gratis
    • 26 settembre 2020

I più visti

  • Coronavirus, Mister Italia 2020 non si ferma e diventa "Mister Italia Web"

    • Gratis
    • dal 30 marzo 2020 al 12 aprile 2021
  • Alla scoperta di villa Chiminelli

    • dal 21 giugno al 18 ottobre 2020
    • Villa Chiminelli
  • Le affascinanti sorgenti del Sile tra boschi e acque incantate

    • 10 ottobre 2020
    • Parcheggio del centro visitatori “La Porta dell’Acqua”
  • Palestra in casa a Treviso

    • dal 20 aprile al 31 dicembre 2020
    • Palestra Strada Facendo Indoor
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    TrevisoToday è in caricamento