Lo spettacolo Leo Da Vinci in streaming sulla pagina FB del Teatro Sant'Anna

Da domenica 27 alle 17,30 fino alla sera di martedì 30 marzo sulla pagina Facebook Alcuni Teatro Sant’Anna (https://www.facebook.com/AlcuniTeatro) c’è la possibilità di rivedere in streaming gratuito “LEO DA VINCI”, lo spettacolo che la compagnia teatrale Gli Alcuni ha dedicato alla figura del giovane genio e inventore, che è anche il protagonista della serie cartoon coprodotta con Rai Fiction e altre società internazionali.

In questi giorni viene tributata un’attenzione maggiore del solito alla figura del grande fiorentino, ma la società trevigiana sta lavorando fin dal 2017 attorno alla figura di Leonardo da Vinci, indagato – questa è la novità rispetto ad altre produzioni – nel suo periodo adolescenziale, quando ancora non era famoso e viveva la sua vita insieme ad amici fidati che lo accompagnavano nelle sue avventure.

A questo proposito, Francesco MANFIO, produttore esecutivo e AD di Gruppo Alcuni aggiunge: “La figura di Leonardo ci affascina da tempo, ma non volevamo aggiungerci ai tanti che hanno realizzato delle opere dedicate al Leonardo adulto. Nessuno aveva mai affrontato il tema dell'adolescenza di Leonardo, probabilmente perché le notizie sono poche e frammentarie. Situazione, quindi, magnifica per degli sceneggiatori: pochi limiti e un enorme spazio a disposizione per la nostra fantasia. Abbiamo inserito la storia narrata nella nostra serie cartoon – in onda in queste settimane su Rai Gulp e RaiPlay – in un contesto storico corretto: siamo a Firenze nel 1466, Leonardo ha 14 anni; Lorenzo de’ Medici ne ha 17; Leonardo frequenta la bottega del Verrocchio e ci siamo interrogati su come potesse essere "il nostro Leo" a 14 anni e quanto interessante potesse essere vivergli accanto…”

COSA RACCONTA LO SPETTACOLO “LEO DA VINCI” – Il presuntuoso Capo Disegnatore (Sergio Manfio, che firma anche la regia) e il suo ASSISTENTE (Francesco Manfio), stanno preparando un nuovo cartone animato che ha come protagonista proprio Leonardo, presentato come poteva essere a 14 anni.

Ma da solo anche un genio non si diverte! Lo seguiremo quindi mentre vive incredibili avventure insieme agli inseparabili amici Gioconda e Lollo. Gioconda ha bisogno di aiuto perché – a seguito di un incendio – il padre è caduto in miseria e lei è stata promessa in sposa al figlio di un ricco mercante. Leo è generoso, non ci pensa un attimo e decide di aiutarla. Va a Firenze per guadagnare qualche fiorino nella bottega di un pittore, il Verrocchio. Qui un cantastorie lo mette sulle tracce di un antico tesoro che dovrebbe trovarsi nella stiva di una nave inabissata. Leo progetta e costruisce uno scafandro per provare e recuperare il tesoro. Purtroppo, non sa che anche dei temibili Pirati sono sulle tracce di questo tesoro…

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cinema, potrebbe interessarti

I più visti

  • "Ero uno zombie ma sono guarita": la battaglia di Anna contro l'anoressia diventa una mostra

    • Gratis
    • dal 1 marzo al 30 aprile 2021
    • Trieste, via Cau de Mezo
  • Steve McCurry in mostra a Palazzo Sarcinelli con "Icons"

    • dal 23 dicembre 2020 al 2 maggio 2021
    • Palazzo Sarcinelli
  • A Treviso la mostra "Renato Casaro - L'ultimo cartellonista del cinema"

    • dal 28 febbraio al 30 settembre 2021
  • “Morire di Mafia”: quattro eventi on line con i ragazzi del liceo Duca degli Abruzzi

    • dal 9 aprile al 7 maggio 2021
    • pagina Youtube del Comune di Treviso
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    TrevisoToday è in caricamento