Li(b)reriamoci, presentazione de l'invenzione degli animali di Paolo Zardi

L'ospite del primo incontro del 2020 di Lib(r)eriamoci - Incontri con gente che scrive è Paolo Zardi, scrittore padovano già nostro ospite e amico di lunga data. L'ultimo romanzo che ha pubblicato per i tipi della Casa Editrice Chiarelettere è intitolato L'invenzione degli animali. Ambientato in un futuro imminente, la storia si muove tra Italia, Austria e Francia e vede come protagonisti quattro giovani amici, tra i quali Lucia, personaggio che già avevamo incontrato in Tutto male finché dura. L’invenzione degli animali propone temi cari all'autore: la coscienza del singolo, la responsabilità morale delle proprie azioni e i rischi legati alla perdita di un’idea etica; in più, vengono affrontate questioni, oggetto di dibattito contemporaneo, come le possibilità e le derive della genetica e i possibili fini della grande raccolta dati da parte dei colossi della comunicazione in rete (GAFA). Con una scrittura asciutta e precisa, caratteristica che contraddistingue Zardi nelle sue opere, romanzi o racconti, l'autore presenta un romanzo in equilibrio tra thriller e distopia.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • "Ero uno zombie ma sono guarita": la battaglia di Anna contro l'anoressia diventa una mostra

    • Gratis
    • dal 1 marzo al 30 aprile 2021
    • Trieste, via Cau de Mezo
  • Steve McCurry in mostra a Palazzo Sarcinelli con "Icons"

    • dal 23 dicembre 2020 al 2 maggio 2021
    • Palazzo Sarcinelli
  • A Treviso la mostra "Renato Casaro - L'ultimo cartellonista del cinema"

    • dal 28 febbraio al 30 settembre 2021
  • “Morire di Mafia”: quattro eventi on line con i ragazzi del liceo Duca degli Abruzzi

    • dal 9 aprile al 7 maggio 2021
    • pagina Youtube del Comune di Treviso
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    TrevisoToday è in caricamento