"Di fronte all'inatteso": l'ultimo libro di Luigi Colusso

Cittadinanzattiva Treviso organizza un incontro online di presentazione con l'autore lunedì 30 novembre alle ore 18; modera Francesco Rocco.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrevisoToday

"Di fronte all'inatteso. Per un cordoglio anticipatorio", edizioni Erickson, è l'ultimo libro di Luigi Colusso, medico, psicoterapeuta, formatore e promotore del mutuo aiuto, da diversi anni, sui temi della salute. Oggi Colusso collabora con Cittadinanzattiva Treviso, associazione a difesa dei diritti delle persone, occupandosi del Progetto Ascolto e dell'educazione e formazione concreta per i diritti di relazione. Di che cosa parla il libro? Parla del cordoglio anticipatorio, che accompagna le persone dalla nascita alla morte, come lo strumento che permette di guardare la vita in faccia, senza paura di attraversare al meglio i cambiamenti che essa concede. Parla di quanto la vita possa offrire cambiamenti che si identificano come lutti: un licenziamento, una separazione o un divorzio, la fine di una relazione, un trasferimento di lavoro e di sede o una malattia difficile da gestire e guarire. Cittadinanzattiva Treviso organizza un incontro di presentazione del libro lunedì 30 novembre alle ore 18 in piattaforma online (su https://meet.google.com/uha-udhw-dfr). Colusso parlerà del suo libro con Francesco Rocco, di Cittadinanzattiva Treviso, medico cardiochirurgo, autore di diverse pubblicazioni e formatore per anni, esperto di problematiche sanitari e sociali. "Un libro che ci permette di parlare di cose, spesso difficili, senza aver paura e senza la necessità di fare gesti scaramantici. Un libro che si può considerare un antivirus potente e senza effetti collaterali, che anzi aumenta molto le difese naturali". Per Cittadinanzattiva Treviso questa presentazione è un avvio ufficiale delle nuove idee e aree di lavoro che riguardano l’ascolto delle persone, nell'ottica di aumentare la diffusione dei diritti di relazione. In quest'ambito darà il proprio contributo lo stesso Luigi Colusso, che opera con Cittadinanzattiva Treviso.

I più letti
Torna su
TrevisoToday è in caricamento