Live Bafest - Lorenzo Kruger e Oscar Berti

Il Beer and Art Festival, nel cuore di San Biagio di Callalta, aprirà i battenti sin dal primo pomeriggio col Torneo di Ping Pong, una partita di calcio e vedrà il suo clou alle 20.00 con una cena accompagnata da fantastiche Birre artigianali, per poi aprire la parte musicale con Oscar Berti alle 20.30 e Lorenzo Kruger alle 21.30.

Organizzato con la collaborazione dell’ass. culturale Oblique e dell’Oratorio di San Biagio. Ingresso libero e parcheggio gratuito. Lorenzo Kruger è stato per anni il capitano dell’incredibile truppa dei Nobraino, band dai tratti Rock e Folk, nata una decina d’anni fa a Riccione. Tra il 2006 ed il 2016 i Nobraino hanno pubblicato 5 dischi, toccando il loro apice con il disco No Usa! NO UK! Prodotto da Giorgio Canali nel 2010, disco che li ha poi portati alla consacrazione con la partecipazione al concertine del Primo Maggio a Roma, nel 2012. Oggi Lorenzo Kruger porta in giro le canzoni dei Nobraino in una veste più intima ma ugualmente potente, accompagnato solo dal piano e dalla forza dei testi delle più belle canzoni della band. Un percorso attraverso la scrittura che passa anche per letture, monologhi, esecuzioni sbilenche e considerazioni semiserie di un personaggio che non dovrebbe esibirsi seduto.

Oscar Berti è un artigiano della musica “a tempo perduto”. Scrive canzoni nella sua lavanderia sotterranea durante le ore notturne, dopo una giornata di lavoro, dopo aver messo a letto moglie e figli. Anche i suoi concerti sono spesso frutto di un “concordato preventivo” con la vita reale. Oggi preferisce suonare in Lavanderie a Gettone (da cui il titolo del suo primo cd solista “canzoni per lavanderie a gettone”), barche, boschi sperduti, vecchi borghi abbandonati… tutti luoghi dove il tempo sembra infinito, ma forse più “umano”. Alla fine degli anni novanta ha suonato in ogni dove come bassista con la sua rock band “Centrade”, poi la sua vita si è arricchita di figli, cani, gatti e la musica per un bel po’ è “rimasta nel Freezer”, come ama raccontare. Oggi Oscar Berti è tornato a suonare le sue canzoni dove racconta la sua città, la sua generazione fatta di personaggi ai confini del mondo e del tempo accompagnato da Filippo Franzolin (chitarre), Filippo Pangerc (batteria), Debora Giacomelli (viola) e Gianandrea Moro (piano).

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • "Ero uno zombie ma sono guarita": la battaglia di Anna contro l'anoressia diventa una mostra

    • da domani
    • Gratis
    • dal 1 marzo al 30 aprile 2021
    • Trieste, via Cau de Mezo
  • Coronavirus, Mister Italia 2020 non si ferma e diventa "Mister Italia Web"

    • Gratis
    • dal 30 marzo 2020 al 12 aprile 2021
  • Steve McCurry in mostra a Palazzo Sarcinelli con "Icons"

    • dal 23 dicembre 2020 al 2 maggio 2021
    • Palazzo Sarcinelli
  • "Treviso urbs picta" - Visite guidate

    • dal 21 febbraio al 14 marzo 2021
    • Fondazione Benetton Studi Ricerche
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    TrevisoToday è in caricamento