"Maestoso con grazia": concerto per organo e trombone

Per il terzo appuntamento di Organi Estate 2018, che si terrà sabato 21 luglio alle 21, è stato scelto lo storico organo Nacchini (1746) della chiesa di Caerano di San Marco (TV), tappa ormai consueta della rassegna promossa da Antiqua Vox per valorizzare gli organi della Marca trevigiana. Nel concerto Maestoso con grazia i musicisti Michele Bravin all’organo e Mauro Valente al trombone daranno vita a un binomio strumentale inusuale, misurandosi con un repertorio vario sia dal punto di vista stilistico che geografico-cronologico.

Nonostante le sonorità del trombone e dell'organo si sposino molto bene assieme, l’abbinamento non è di comune ascolto e i lavori originariamente scritti per questo duo non sono numerosi (nella maggior parte dei casi si tratta di trascrizioni e adattamenti).
Il programma del concerto propone sonate di A. Vivaldi e di J.E. Galliard, in cui il trombone sarà alle prese con l’agile eleganza e la brillantezza della scrittura barocca. Nei brani di N.A. Rimsky Korsakov e di G. Fauré si riveleranno invece pienamente le sue doti di espressiva cantabilità. Seguiranno tre lavori destinati esclusivamente all'organo: un concerto di Vivaldi trascritto da J. S. Bach e due pezzi appartenenti al repertorio bandistico-operistico tipico dell’Ottocento organistico italiano.

Proposta come “pendant” estivo delle numerose iniziative che Antiqua Vox organizza nel corso dell'anno, Organi Estate giunge nel 2018 alla sua quinta edizione. Gli obiettivi originari si sono mantenuti e sempre più definiti stagione dopo stagione: l’intento di valorizzare il ricco patrimonio organario di Treviso e provincia, il tono fresco e divulgativo dei concerti, la volontà di mettere in luce le qualità sonore dell’organo, non solo come strumento solista, ma anche concertante.

La rassegna si concluderà venerdì 27 luglio alle 21, con il concerto Benedicam Domino. L’organista Diego Bertuzzo, accompagnato dalla voce dei soprani Federica Cazzaro e Anna Tarca, farà ascoltare per la prima volta in questa rassegna il meraviglioso suono dell'organo Callido del 1779, conservato nella chiesa di Sant’Ambrogio di Fiera, a Treviso.

Per accorciare la distanza tra esecutori e ascoltatori, i concerti sono proiettati su un maxischermo e vengono intervallati da momenti didattici per spiegare i brani e le caratteristiche degli strumenti.

L'ingresso è libero.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • A Treviso la mostra "Renato Casaro - L'ultimo cartellonista del cinema"

    • dal 28 febbraio al 30 settembre 2021
  • "La divina commedia e le tracce di Dante nel territorio veneto"- incontro online

    • Gratis
    • 10 maggio 2021
    • Fondazione Villa Benzi Zecchini
  • Alla scoperta del Molinetto della Croda e dei suoi colli

    • 30 maggio 2021
    • Refrontolo
  • Festa della Mamma alla Colonia Agricola

    • solo domani
    • 9 maggio 2021
    • Colonia Agricola
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    TrevisoToday è in caricamento