A Corner live il soul di Chauncey Yearwood

Corner Live in collaborazione con ArteRitmi di Vincenzo Barattin e Blues in Villa Associazione Culturale presenta CHAUNCEY YEARWOOD “Soul Survivors”.

Chauncey Yearwood (voce e percussioni)
Alberto Lincetto (fender rhodes, sintetizzatori)
Nicolo’ Masetto (basso elettrico)
Tommaso Cappellato (batteria)
Yearwood e' cantante, mc, poeta spoken-word, percussionista e batterista originario di New York. Fondatore e leader del leggendario gruppo Brooklyn Soul Survivors, ha contribuito attraverso i suoi molteplici talenti a progetti quali NOBL & Chauncey Yearwood, Yah Supreme & Brohemian, The Pimps Of Joytime, Tommaso Cappellato & Astral Travel, Nikhil P. Yerawadekar & Low Mentality e High & Mighty Brass Band.

Il suo timbro vocale rievoca le atmosfere Motown degli anni 60-70 ispirandosi a protagonisti del soul quali Marvin Gaye, Stevie Wonder e Donny Hathaway. Le sue composizioni e la sua voce possono essere apprezzate nell'album "Crown Of Life" uscito nel 2016. La collaborazione tra Yearwood e Cappellato risale al 2004 quando a Brooklyn fondano assieme all’mc Yah Supreme la band Brohemian con cui realizzano l’album “Post Modern Garden” l’anno successivo. Soul Survivors esplora sonorità organiche, evocative del mondo elettroacustico dei primi anni ’70, periodo in cui il jazz di matrice spirituale comincia a fondersi con il funk di New Orleans e la musica Brasiliana. C’e’ un chiaro riferimento ai pionieri di questo stile tra cui Lonnie Liston Smith, Harry Whitaker, Idris Muhammad, Airto Moreira, The Meters, Azymuth e Milton Nascimento.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • "Ero uno zombie ma sono guarita": la battaglia di Anna contro l'anoressia diventa una mostra

    • Gratis
    • dal 1 marzo al 30 aprile 2021
    • Trieste, via Cau de Mezo
  • Steve McCurry in mostra a Palazzo Sarcinelli con "Icons"

    • dal 23 dicembre 2020 al 2 maggio 2021
    • Palazzo Sarcinelli
  • A Treviso la mostra "Renato Casaro - L'ultimo cartellonista del cinema"

    • dal 28 febbraio al 30 settembre 2021
  • “Morire di Mafia”: quattro eventi on line con i ragazzi del liceo Duca degli Abruzzi

    • dal 9 aprile al 7 maggio 2021
    • pagina Youtube del Comune di Treviso
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    TrevisoToday è in caricamento