Le impronte degli uomini

Incontro con Matteo Coronese e Martina Occelli - dottorandi in Economia presso la Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa. Il sistema economico globale è il principale responsabile del cambiamento climatico. Non tutte le aree sono però ugualmente responsabili dello stato attuale dell’atmosfera, non tutte hanno le stesse possibilità di intervenire, alcune patiranno le conseguenze più di altre. Dall'inerzia occidentale, passando per la crescita cinese fino alle estreme conseguenze sull'agricoltura africana: come si ripercuoterà il surriscaldamento globale sulla società?

Matteo Coronese, laureato in Scienze economiche e in Econometria, ora PhD Student presso la Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa, si occupa di cambiamento climatico, disastri naturali e disuguaglianze economiche. Economista per mancanza di immaginazione, chitarrista blues per compensazione, dal 2014 è nella redazione della rivista culturale il Cartello.

Martina Occelli, double M.Sc. in Economics, è dottoranda presso la Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa con un progetto sull'aumento della produttività agricola nei Paesi in via di sviluppo. Innamorata dell'Africa, è interessata a capire come permettere una intensificazione sostenibile ed equa della produzione di cibo tra i piccoli agricoltori. Lavora in Etiopia, grazie al supporto della Fondazione Barilla per il Cibo e la Nutrizione.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • "Ero uno zombie ma sono guarita": la battaglia di Anna contro l'anoressia diventa una mostra

    • Gratis
    • dal 1 marzo al 30 aprile 2021
    • Trieste, via Cau de Mezo
  • Coronavirus, Mister Italia 2020 non si ferma e diventa "Mister Italia Web"

    • Gratis
    • dal 30 marzo 2020 al 12 aprile 2021
  • Steve McCurry in mostra a Palazzo Sarcinelli con "Icons"

    • dal 23 dicembre 2020 al 2 maggio 2021
    • Palazzo Sarcinelli
  • "Treviso urbs picta" - Visite guidate

    • dal 21 febbraio al 14 marzo 2021
    • Fondazione Benetton Studi Ricerche
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    TrevisoToday è in caricamento