Prometeo / inaugurazione della mostra Nonèternit e performance dell'artista Gio Montez

NONÈTERNIT è un’installazione modulare anamorfica ideata da Gio Montez nell'anno 2018. I moduli, che sono stati ricavati dalla copertura ammalorata del relitto urbano di via di Pietrlata 147/A, attribuiscono all'opera la funzione di semioforo del processo di rigenerazione urbana in fieri nella periferia storica di Roma-Pietralata. L'opera è caratterizzata dall'assenza di una poetica predefinita, univoca. L'anamorfica materia grezza del capannone industriale bruciato riposa nella sua cassa di legno finché non viene estratta da essa e ri-costruita, temporaneamente ri-definendo una proposizione formale di senso compiuto.

L'installazione, che si trasforma di città in città e di contesto in contesto, è protagonista di un intenso tour internazionale, che partito da Roma ha raggiunto Francoforte, Vienna e Treviso, e continuerà il suo viaggio per giungere a Trapani in estate. Il curatore Michele Cossyro ha infatti acquisito ufficialmente l’opera per la collezione La Salerniana ospitata dal 2015 nel Palazzo della Vicaria di Trapani sede del Museo di Arte Moderna e Contemporanea.

Per l'inaugurazione trevigiana, il 21 febbraio alle 18.30, in esclusiva la performance dell'artista Gio Montez.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • "Ero uno zombie ma sono guarita": la battaglia di Anna contro l'anoressia diventa una mostra

    • Gratis
    • dal 1 marzo al 30 aprile 2021
    • Trieste, via Cau de Mezo
  • Steve McCurry in mostra a Palazzo Sarcinelli con "Icons"

    • dal 23 dicembre 2020 al 2 maggio 2021
    • Palazzo Sarcinelli
  • A Treviso la mostra "Renato Casaro - L'ultimo cartellonista del cinema"

    • dal 28 febbraio al 30 settembre 2021
  • “Morire di Mafia”: quattro eventi on line con i ragazzi del liceo Duca degli Abruzzi

    • dal 9 aprile al 7 maggio 2021
    • pagina Youtube del Comune di Treviso
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    TrevisoToday è in caricamento