Mostra "Ritratto di donna": Fondazione Benetton incontra la curatrice Stefania Portinari

Dagli influssi simbolisti e dagli echi della Secessione viennese giungono in Italia ispirazioni ardite e inebrianti follie, un’idea di libertà spregiudicata innerva la Belle Époque e scorre, rinnovata e intensa, nel primo dopoguerra. Gli anni venti sono una nuova frontiera, in cui le donne vogliono conquistare un proprio ruolo: sempre più autonome, seduttive e moderne, reclamano «una stanza tutta per sé», come scrive Virginia Woolf. Amelia Earhart attraversa l’Atlantico in volo, Josephine Baker si lancia in sfrenati balli parigini, Coco Chanel crea nuove mode con gonne e capelli più corti.

È un mondo elettrizzante e pieno di passioni. I dipinti di Ubaldo Oppi (Bologna 1889 – Vicenza 1942) ci rivelano lo sguardo attraverso cui si staglia una costellazione di ritratti dei maggiori artisti internazionali del Novecento italiano, che sono stati suoi amici e avversari in esposizioni strabilianti, dal Salon d’Automne di Parigi al Premio Carnegie di Pittsburgh, dalla Biennale di Venezia alla mostra di Modern Italian Art di New York.

La Fondazione ospita Stefania Portinari, curatrice della mostra "Ritratto di donna. Il sogno degli anni venti e lo sguardo di Ubaldo Oppi", in scena nella spettacolare Basilica Palladiana di Vicenza fino al 13 aprile, che racconterà proprio queste storie perché, come affermava Margherita Sarfatti, che è stata la prima critica d’arte donna italiana, la pittura «è la più magica tra le arti».

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • “Morire di Mafia”: quattro eventi on line con i ragazzi del liceo Duca degli Abruzzi

    • dal 9 aprile al 7 maggio 2021
    • pagina Youtube del Comune di Treviso
  • Fondazione Benetton presenta "Il paesaggio viti-culturale dell’Antropocene"

    • Gratis
    • 21 aprile 2021
    • Fondazione Benetton Studi Ricerche
  • Asolo: tre incontri formativi online, formato famiglia

    • Gratis
    • dal 13 al 27 aprile 2021
    • ONLINE

I più visti

  • "Ero uno zombie ma sono guarita": la battaglia di Anna contro l'anoressia diventa una mostra

    • Gratis
    • dal 1 marzo al 30 aprile 2021
    • Trieste, via Cau de Mezo
  • Steve McCurry in mostra a Palazzo Sarcinelli con "Icons"

    • dal 23 dicembre 2020 al 2 maggio 2021
    • Palazzo Sarcinelli
  • A Treviso la mostra "Renato Casaro - L'ultimo cartellonista del cinema"

    • dal 28 febbraio al 30 settembre 2021
  • “Morire di Mafia”: quattro eventi on line con i ragazzi del liceo Duca degli Abruzzi

    • dal 9 aprile al 7 maggio 2021
    • pagina Youtube del Comune di Treviso
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    TrevisoToday è in caricamento