Danza: il 14 e 15 febbraio a Castelfranco il XIV concorso internazionale

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrevisoToday

Tecnica, preparazione, talento ma anche la giusta attenzione nel modo di presentarsi al pubblico; una nuova sfida per i ragazzi che da mezza Italia arriveranno nel trevigiano per la gara che si terrà al Teatro Accedemico; l'evento è organizzato da Progetto Danza

Il Teatro Accademico di Castelfranco Veneto (Treviso) si appresta ad ospitare anche quest'anno il "Concorso Internazionale per Danzatori, Coreografi e Scuole", promosso da Progetto Danza, giunto alla sua 14esima edizione. L'appuntamento è per il 14 e 15 febbraio prossimi: sarà un San Valentino decisamente particolare per le decine e decine di scuole, provenienti da mezza Italia, che si alterneranno sul palco dell'Accademico della città castellana.
"Il Concorso ogni anno cresce - spiegano Ornella Camillo e Anna Martinelli, direttrici di Progetto Danza e di TVBallet-Kledi Dance Treviso - e per noi il primo passo è stato quello di svincolare questo evento dallo Stage Internazionale che ogni anno organizziamo alla Ghirada a Treviso; così è nato questo format che si tiene a Castelfranco. Tra le novità di quest'anno la doppia giuria: la prima fatta di grandi protagonisti della danza internazionale mentre la seconda sarà una giuria critica. Con loro assegneremo il premio Deha Top of The Look perché oggi è diventato importantissimo riuscire ad avere tecnica, preparazione, talento ma anche la giusta attenzione per come ci si presenta sul palco. L'immagine è uno degli ingredienti del perfetto mix che il pubblico desidera vedere sul palco".

Per i ballerini naturalmente l'attesa più grande è per i Big che valuteranno la loro performance:
- Pino Alosa, Condirettore della "Compania Nacional de Danza" Madrid, oggi il maestro italiano più richiesto a livello internazionale.
- Silvia Azzoni, straordinaria Prima Ballerina dell'Hamburg Ballet; vincitrice nel 2008 del "Prix Benois": l'oscar del balletto mondiale. Da ricordare che sono solo due le ballerine italiane ad averlo ricevuto: lei e Alessandra Ferri.
- Claudia Rossi, ballerina, coreografa e insegnante di danza modern-jazz. Ha lavorato come ballerina in innumerevoli produzioni televisive sia Rai che Mediaset (molti la ricordano ad Amici).
- Fernando Lazaro: ballerino di danza moderna, jazz e contemporanea, Direttore della Performing Arts Studies di Carmen Roche (Madrid), coordinatore del MDC Modern Dance di Madrid e direttore del progetto Danza180;
- Milena Zullo: coreografa tra le più apprezzate della danza contemporanea italiana ed europea. Attualmente collabora con la Compagnia del Balletto di Roma ed è docente di danza contemporanea presso la Scuola diretta da Paola Jorio.

Il concorso è organizzato da Progetto Danza con il Patrocinio del Comune di Castelfranco Veneto.
Ulteriori info su www.progettodanza.org
I più letti
Torna su
TrevisoToday è in caricamento