Museo Collezione Salce, domenica ingresso gratuito

In foto: manifesto di Erberto Carboni, 1924

Domenica 5 gennaio 2020 torna la domenica al museo, iniziativa introdotta nel luglio del 2014, che prevede l’ingresso gratuito nei luoghi della cultura dello Stato ogni prima domenica del mese.

Anche il museo nazionale Collezione Salce sarà aperto gratis per tutti dalle ore 10 alle 18 (ultimo ingresso alle 17.30). Il pubblico potrà visitare la nuova mostra "Colore come Illusione. Pubblicità, grafica, manifesto" (aperta fino al 19 aprile 2020). Nel rispetto degli standard di sicurezza, nel caso di notevole afflusso gli accessi saranno contingentati. Gli animali di piccola taglia, normalmente i benvenuti, unicamente in questa giornata non saranno ammessi.

Maggiori info sulla mostra disponibili a questo link

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • "Ero uno zombie ma sono guarita": la battaglia di Anna contro l'anoressia diventa una mostra

    • Gratis
    • dal 1 marzo al 30 aprile 2021
    • Trieste, via Cau de Mezo
  • Steve McCurry in mostra a Palazzo Sarcinelli con "Icons"

    • dal 23 dicembre 2020 al 2 maggio 2021
    • Palazzo Sarcinelli
  • A Treviso la mostra "Renato Casaro - L'ultimo cartellonista del cinema"

    • dal 28 febbraio al 30 settembre 2021

I più visti

  • "Ero uno zombie ma sono guarita": la battaglia di Anna contro l'anoressia diventa una mostra

    • Gratis
    • dal 1 marzo al 30 aprile 2021
    • Trieste, via Cau de Mezo
  • Coronavirus, Mister Italia 2020 non si ferma e diventa "Mister Italia Web"

    • Gratis
    • dal 30 marzo 2020 al 12 aprile 2021
  • Steve McCurry in mostra a Palazzo Sarcinelli con "Icons"

    • dal 23 dicembre 2020 al 2 maggio 2021
    • Palazzo Sarcinelli
  • "Treviso urbs picta" - Visite guidate

    • dal 21 febbraio al 14 marzo 2021
    • Fondazione Benetton Studi Ricerche
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    TrevisoToday è in caricamento