Villorba, prorogata fino al 19 gennaio la mostra su Dorothea Lange

Uno degli scatti esposti in mostra

Negli spazi della Barchessa di Villa Giovannina, a Carità di Villorba, è stata prorogata l’apertura al pubblico sino al 19 gennaio la mostra “Dorothea Lange. Storie a scatti: American Exodus” che in 80 immagini, immortala le storie e i volti di uno dei più drammatici esodi della storia americana.

Un’occasione in più per conoscere la fotografa americana a cui, nel mese di febbraio, sarà dedicata un’altra mostra al Moma di New York. “Storie a Scatti. Dorothea Lange, American Exodus”. è un progetto espositivo ideato dall’associazione culturale mandr.agor.art in collaborazione con il Comune di Villorba e con Reinhard Schultz della Galerie Bilderwelt di Berlino. «Il progetto - ha sottolineato Eleonora Rosso, assessore alla cultura di Villorba - nasce dalla volontà di raccontare la storia della società attraverso la fotografia.Tradizione e innovazione sono i binari sui quali si muove l’offerta culturale a Villorba e le proposte coinvolgono un pubblico sempre più eclettico ed attento, raccontando storie diverse per il tramite dell’arte, degli approfondimenti filosofici, della musica senza confini di stile o attraverso raffinate documentazioni fotografiche come nel caso della serie Storie a scatti, senza pietismi o letture ideologiche. Uno sguardo al passato, perché l’esperienza acquisita e il vissuto siano di rinforzo alla vitalità e quindi al futuro della nostra Comunità”.

INFORMAZIONI

La mostra è aperta dal martedì al venerdì dalle ore 16 alle 20, il sabato e la domenica dalle ore 10 alle ore 20. Per informazioni tel: 3664530826 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • Montebelluna dedica una mostra a Thomas Edison: «L'uomo che inventò il futuro»

    • dal 17 novembre 2019 al 31 maggio 2020
    • Meve
  • A Oderzo una mostra con 50 corredi ritrovati negli scavi dell'antica necropoli romana

    • dal 23 novembre 2019 al 31 maggio 2020
    • Museo archeologico Eno Bellis
  • Mostra “Sapiens. Da cacciatore a cyborg”: viaggio attraverso l'uomo e la sua evoluzione

    • Gratis
    • dal 15 febbraio al 30 agosto 2020
    • Museo di Storia Naturale e Archeologia

I più visti

  • Montebelluna dedica una mostra a Thomas Edison: «L'uomo che inventò il futuro»

    • dal 17 novembre 2019 al 31 maggio 2020
    • Meve
  • Film a soli 3 euro dopo lo shopping: l'idea del Multisala Corso

    • dal 28 ottobre 2019 al 30 giugno 2020
    • Multisala Corso Treviso
  • A Oderzo una mostra con 50 corredi ritrovati negli scavi dell'antica necropoli romana

    • dal 23 novembre 2019 al 31 maggio 2020
    • Museo archeologico Eno Bellis
  • Pillole di bon ton sul web con l'imprenditrice Giuliamaria Dotto Pagnossin

    • Gratis
    • dal 27 marzo al 31 luglio 2020
    • ogni venerdì nei canali ufficiali dell’agenzia di eventi (basterà digitare @giuliamariadotto su Youtube, Facebook o Instagram)
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    TrevisoToday è in caricamento