"Venere nelle Terre di Canova: i giovedì in museo"

ASOLO Giovedì 22 ottobre alle ore 20.30 al Museo Civico ad Asolo si inaugurano i giovedì in Museo. Con questa manifestazione periodica l’associazione no-profit Lapis e il Comune di Asolo intendono promuovere serate in Museo che prevedono musica, conferenze, incontri e visite emozionali al fine di sostenere la cultura, la bellezza e il patrimonio di Asolo. In particolare giovedì 22 tre musicisti con esperienza nazionale e internazionale renderanno omaggio a Venere e Antonio Canava con musiche di fine ‘700 - inizio ‘800 accompagnando i visitatori della Mostra "Venere nelle terre di Antonio Canova"

La serata sarà animata da Fabian Rieser (violino) rinomato interprete del repertorio cameristico e ospite regolare di festival internazionali; ha registrato nel 2015 le opere per quartetto di Hein­rich Wilhelm Ernst e sta attualmente lavorando alla registrazione dell’opera completa per quartetto d’archi di Karl Weigl. Marina Pacagnin (Viola) sta portan­do a termine il corso di studi al conservatorio Steffani di Castelfranco Veneto; ha frequentato con borsa di studio la facoltà di musica dell’Università di Weimar in Germania e ha seguito corsi di perfezionamento per strumento solista e per orchestra con insegnanti di fama internazionale; collabora con diverse orchestre, tra cui la Filarmonia Veneta, il Collegium Musicum di Bologna, l’Accademia La Certosa, l’Orchestra di Padova e del Veneto e la Baltic Sea Youth Philarmonic. Filippo Piovesan (Violoncello) ha frequentato corsi e masterclasses in Italia e all’estero con in­segnanti di fama internazionale tra cui Peter Kondrashin, primo violoncello del teatro Bolshoi di Mosca; è stato socio fondatore di Venetorchestra e primo violoncello dell’orchestra dello Steffani in occasione dei concerti diretti da Uroš Lajovic; collabora attivamente con numerose formazioni, tra cui il Gruppo d’Archi Veneto, Venetorchestra, l’Accademia La Certosa, l’Orchestra Mit­teleuropea Lorenzo da Ponte, l’orchestra Legrenzi e la Filarmonia Veneta.

La visita emozionale avrà inizio alle ore 20.30 con ingresso dalla Loggia di Sala della Ragione e si protrarrà fino alle ore 22.00, l’ingresso è libero, si auspica un contributo volontario a sostegno dell’iniziativa. Per informazioni  info@museoasolo.it, www.museoasolo.it, tel. 0423 952313, cell. 347 5735246.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • "Ero uno zombie ma sono guarita": la battaglia di Anna contro l'anoressia diventa una mostra

    • Gratis
    • dal 1 marzo al 30 aprile 2021
    • Trieste, via Cau de Mezo
  • Steve McCurry in mostra a Palazzo Sarcinelli con "Icons"

    • dal 23 dicembre 2020 al 2 maggio 2021
    • Palazzo Sarcinelli
  • A Treviso la mostra "Renato Casaro - L'ultimo cartellonista del cinema"

    • dal 28 febbraio al 30 settembre 2021

I più visti

  • "Ero uno zombie ma sono guarita": la battaglia di Anna contro l'anoressia diventa una mostra

    • Gratis
    • dal 1 marzo al 30 aprile 2021
    • Trieste, via Cau de Mezo
  • Coronavirus, Mister Italia 2020 non si ferma e diventa "Mister Italia Web"

    • Gratis
    • dal 30 marzo 2020 al 12 aprile 2021
  • Steve McCurry in mostra a Palazzo Sarcinelli con "Icons"

    • dal 23 dicembre 2020 al 2 maggio 2021
    • Palazzo Sarcinelli
  • "Treviso urbs picta" - Visite guidate

    • dal 21 febbraio al 14 marzo 2021
    • Fondazione Benetton Studi Ricerche
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    TrevisoToday è in caricamento