Il genio e l'ingegno: modelli di macchine di Leonardo da Vinci

  • Dove
    Indirizzo non disponibile
    San Zenone degli Ezzelini
  • Quando
    Dal 26/04/2015 al 28/06/2015
    SABATO -DOMENICA E FESTIVI 9,00 -12,30 / 15,00 - 19,00
  • Prezzo
    5 euro
  • Altre Informazioni

SAN ZENONE DEGLI EZZELINI Per l'inaugurazione del ristrutturato sito storico del Castellaro di San Zenone degli Ezzelini l' Academia Sodalitas Ecelinorum è lieta di presentare la mostra:

"IL GENIO E L'INGEGNO"-modelli di macchine di Leonardo da Vinci - da guardare e provare.

Leonardo da Vinci (1452-1519) ideò più di 400 macchine e congegni. Gli antenati dell'elicottero, del sottomarino, dell'automobile, ponti girevoli, batelli a pale, macine e cuscinetti a sfera. Ogni macchina esposta è affiancata da un panello con riprodotto il disegno che ne fece il genio toscano ed una spiegazione tecnica sulla realizzazione. E' un'opportunità per capire la meccanica partendo dalle prime macchine che l'hanno interpretata particolarmente utile sia per le scuole di ogni ordine, ma anche per chiunque voglia scoprire e verificare come le grandi intuizioni di Leonardo siano attualissime oggi. Sperimentare toccando la ruota, il perno, la vite, l'asta dentata.

TUTTE LE MACCHINE SONO FUNZIONANTI E SI POSSONO AZIONARE E PROVARE.

ORARI: SABATO -DOMENICA E FESTIVI
9,00 -12,30 / 15,00 - 19,00

Apertura infrasettimanale per gruppi 
(min. 15 persone)

Ingresso: Euro 5,00 intero
Euro 3,00 Ridotto fino a 14 anni

Info e prenotazioni:
academia.sanzenone@gmail.com
Cell. 335 13 59 044

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di Ravecca Massimo
    Ravecca Massimo

    Leonardo da Vinci per Freud rappresentò nel quadro la Vergine, Sant’Anna e il Bambino con l’agnello, un bambino con una doppia madre, mentre nella Vergine delle Rocce si può supporre una madre con un doppio bambino. Il tema del doppio, dello specchio era insito in Leonardo che leggeva e scriveva a rovescio senza problemi. Un altro elemento speculare ricorsivo del quadro è la mano rocciosa che sovrasta e contiene quella aperta di Maria. Gli aspetti speculari ricorsivi sono il sigillo del genio. Che ritroviamo in Gesù tramite i Vangeli e la Sindone e in Michelangelo Buonarroti nella Cappella Sistina. Cfr. Ebook :Tre uomini un volto: Gesù, Leonardo e Michelangelo. Grazie.

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • A Treviso la mostra "Renato Casaro - L'ultimo cartellonista del cinema"

    • dal 28 febbraio al 30 settembre 2021

I più visti

  • A Treviso la mostra "Renato Casaro - L'ultimo cartellonista del cinema"

    • dal 28 febbraio al 30 settembre 2021
  • Alla scoperta del Molinetto della Croda e dei suoi colli

    • 30 maggio 2021
    • Refrontolo
  • “Morire di Mafia”: quattro eventi on line con i ragazzi del liceo Duca degli Abruzzi

    • dal 9 aprile al 7 maggio 2021
    • pagina Youtube del Comune di Treviso
  • Corsi per dj on line

    • dal 1 novembre 2020 al 20 novembre 2021
    • Italia
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    TrevisoToday è in caricamento