Domenica, 16 Maggio 2021
Mostre Centro

Inaugurazione mostra-laboratorio Global Education Abc of Art di Giuseppe Stampone

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrevisoToday

Domenica 16 novembre 2014 alle ore 17.00 inaugurerà a Treviso la mostra Global Education. Abc of art. Frutto di un workshop artistico e didattico che coinvolgerà più di 90 bambini del territorio, l'esposizione sarà la terza tappa di un più ampio progetto itinerante che porterà il noto artista Giuseppe Stampone alla ricerca di uno sguardo autentico sulla realtà che ci circonda.

La mostra, organizzata dall'associazione culturale TRA TrevisoRicercaArte, sarà visitabile fino al 21 dicembre 2014 presso Ca' dei Ricchi a Treviso.

Un particolare valore aggiunto caratterizzerà la mostra: le opere in esposizione, realizzate dall'artista insieme ai 90 bambini dagli 8 agli 11 anni, saranno acquistabili dal pubblico al fine di fare dell'originale ed ambizioso progetto artistico un'occasione di solidarietà nei confronti dei bambini in difficoltà. L'intero ricavato sarà, infatti, devoluto a favore delle associazioni attive nei campi della disabilità e del disagio infantile aderenti al progetto.

L'essenza multiforme di un progetto come Global Education, capace di spaziare tra ricerca artistica, didattica informale, indagine sociale e solidarietà, ha incontrato l'interesse e il prezioso supporto degli Sponsor tecnici P-ONE Design sostenibile e vetreriaBRUNETTA, ai quali si deve la realizzazione delle originali cornici in cartone riciclato e dei relativi vetri su misura, funzionali all'allestimento dell'esposizione.

Giuseppe Stampone, artista ideatore e promotore del progetto, attivo fra Teramo e New York, lavora da anni utilizzando le sinergie che intercorrono tra il piano della "realtà reale" e quello della "realtà digitale", dando vita a un piano "neodimensionale" in cui l'opera espande le proprie capacità relazionali infiltrandosi in modo capillare nel nostro quotidiano. Il tratto distintivo della sua produzione artistica è rappresentato dalla scelta di reinterpretare la tecnica pittorica tradizionale attraverso l'uso della penna bic, strumento quotidiano che consente all'artista di sottrarre l'immagine al proprio universo mediatico e di riportarla alla dimensione autoriale dell'artista.

La ricerca artistica di Stampone si snoda fra una serie di progetti multidisciplinari che incorporano spesso un'imprescindibile dimensione artistico-didattica. È proprio questo il caso di Global Education, progetto itinerante che, dopo l'esordio nelle prestigiose sedi di Palazzo Reale a Milano e Dynamo Camp a Pistoia e la tappa trevigiana, attraverserà altre 37 tappe su tutto il territorio nazionale, approdando fra gli altri al MAXXI di Roma e al GAMeC di Bergamo. Volto alla creazione di una vera e propria mappa del nostro Paese, in cui confluiranno le lettere realizzate dai bambini di tutt'Italia, Global Education si propone di formulare un alfabeto globale che superi le settorializzazioni territoriali, evidenziando come oggi l'educazione sia determinata dal flusso di icone informative che assorbono il nostro quotidiano tramite i più svariati strumenti di comunicazione mediatica. Unendo il gesto quotidiano di scrivere con la penna bic al gesto creativo dettato dalla spensierata genuinità tipica dell'infanzia, Giuseppe Stampone realizzerà una sintesi visiva e lessicale di esperienze collettive e universali, filtrate attraverso l'ingenuità e l'autenticità che solo lo sguardo di un bambino può avere.

TRA ringrazia gli sponsor tecnici della mostra:

P-One Design sostenibile

VetreriaBRUNETTA

e tutti gli Sponsor 2014:

Coin, Da Pian, Dressing, Finanziaria Internazionale, Magis Design, Media Profili, Original Marines Rapp. Triveneto FTZ sas di R. Brugnera, Pro-Gest Group, Pietro Sartorelli, Studio Cortellazzo-Wiel Zardet e Associati, Tognana Industrie e Fornaci, Julius Baer, Vivimondo Corsi di lingue, Assicurazioni Generali di Treviso, MZC+, Studio Notarile Ass. Contento-Scioli, Virginia Nadia e Wilmer Archiutti, Mazars, De Polo Gioielleria. Sponsor tecnici: Tenuta 2 Castelli, Studio Associato Piana, Vetreria Brunetta, P-one, Falegnameria 3B, O-zone, Fornitecnica, Grafica Veneta, Nonno Nanni-Latteria Montello, Giulia Maria Dotto pr comunicazione.

TRA TREVISORICERCAARTE

Ca' dei Ricchi | Via Barberia, 25 - 31100 Treviso

www.trevisoricercaarte.org

segreteria@trevisoricercaarte.org

+39 (0)422 419990

+39 339 644354

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inaugurazione mostra-laboratorio Global Education Abc of Art di Giuseppe Stampone

TrevisoToday è in caricamento