Mostra personale di pittura di Serena Barbisan

Sabato 15 marzo, alle ore 17, la Trattoria Alla Cerva di Serravalle inaugura la nuova mostra personale di Serena Barbisan. In un contesto intimo e raffinato, accompagnato da aperitivo e live music performance, l'artista trevigiana presenterà una selezione di opere del suo percorso artistico, visibili fino al 10 aprile.

L'ARTISTA - Il critico e curatore di arte contemporanea Carlo Sala ha definito Serena Barbisan "Uno degli autori emergenti che si sta distinguendo per un’intensa ricerca di carattere aniconico".

La scrittrica Maria Teresa Roda parla dell'arte della Barbisan come "una pittura coraggiosa, in cui il segno scompare dentro al colore che, a sua volta, si dissolve nel divenire di colori che si sciolgono l'uno nell'altro".

Nata a Montebelluna nel 1979, Serena Barbisan ha studiato e si è laureata in pittura all’Accademia di Belle Arti di Venezia, dove ha intrapreso fin da subito un percorso "astratto-informale", spinta dalla devozione a Jackson Pollock della Scuola di New York.

Barbisan lavora con due tecniche distinte ma che talvolta viaggiano all’unisono: quella della pittura dall’alto a terra (dripping) e la più classica, verticale a parete. I suoi strumenti sono i colori ad olio su tela diluiti da molta trementina, pennelli spesso molto larghi, stracci, carta, spatole, rulli, carta vetrata.

Nel tempo Serena Barbisan ha affrontato più sperimentazioni, come l’acrilico su muro, la video-installazione e la fotografia concettuale, con interventi di post produzione e richiami al mondo della moda, tra le sue passioni e specializzazioni, rimanendo fortemente legata ad una sfera introspettiva.

Da aprile 2013 Barbisan propone il neo progetto "CrossSession": live performance itinerante di Action Painting e chitarra acustica ed elettrica in collaborazione con il musicista opitergino Michele Fontanarosa.

Ad oggi Barbisan ha all’attivo oltre settanta mostre nazionali ed internazionali che vedono tra gli altri la curatela e gli interventi critici di Carlo Sala, Marco Goldin, Vittorio Sgarbi, Stefani, Guiotto, Paci, Vasciarelli, Giovannini, Majer. Tra le personali del 2013 notevole successo hanno raccolto "Vicini e Lontani", doppia personale con Francesco Stefanini allo Spazio Paraggi Treviso, e la sua ultima mostra "Chromatic", all'Auditorium Biblioteca di Montebelluna.

Dopo aver conosciuto intensamente le realtà di Venezia, New York e per ultima Milano, da febbraio 2013, Serena Barbisan è tornata nella sua terra d'origine, dove vive e lavora tra Volpago e Susegana.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • "Ero uno zombie ma sono guarita": la battaglia di Anna contro l'anoressia diventa una mostra

    • Gratis
    • dal 1 marzo al 30 aprile 2021
    • Trieste, via Cau de Mezo
  • Steve McCurry in mostra a Palazzo Sarcinelli con "Icons"

    • dal 23 dicembre 2020 al 2 maggio 2021
    • Palazzo Sarcinelli
  • A Treviso la mostra "Renato Casaro - L'ultimo cartellonista del cinema"

    • dal 28 febbraio al 30 settembre 2021

I più visti

  • "Ero uno zombie ma sono guarita": la battaglia di Anna contro l'anoressia diventa una mostra

    • Gratis
    • dal 1 marzo al 30 aprile 2021
    • Trieste, via Cau de Mezo
  • Steve McCurry in mostra a Palazzo Sarcinelli con "Icons"

    • dal 23 dicembre 2020 al 2 maggio 2021
    • Palazzo Sarcinelli
  • A Treviso la mostra "Renato Casaro - L'ultimo cartellonista del cinema"

    • dal 28 febbraio al 30 settembre 2021
  • “Morire di Mafia”: quattro eventi on line con i ragazzi del liceo Duca degli Abruzzi

    • dal 9 aprile al 7 maggio 2021
    • pagina Youtube del Comune di Treviso
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    TrevisoToday è in caricamento