rotate-mobile
Giovedì, 30 Maggio 2024
Mostre Centro / Via Carlo Alberto, 31

Treviso dedica il mese di maggio alla scoperta dei manifesti di Fernando Salce

Quattro appuntamenti imperdibili a partire dall'11 maggio per scoprire i segreti e i manifesti di uno dei più importanti collezionisti e amanti d'arte vissuti in provincia di Treviso

TREVISO Nato il 22 marzo 1877 a Treviso, il ragionier Ferdinando Salce, detto Nando, maturò giovanissimo un’incontenibile passione per i manifesti illustrati. A soli 18 anni, folgorato dall’avvenenza di una fanciulla coperta di soli veli, acquistò Incandescenza a gas brevetto Auer di Giovanni Maria Mataloni, la prima affiche della sua collezione. Non si fermerà più arrivando a raccogliere circa 25.000 pezzi conservati nella soffitta della sua casa in piazza Mazzini.

Con testamento datato 26 aprile 1962, Salce ha donato la sua intera collezione allo Stato Italiano che oggi si trova all'omonimo museo di via Carlo Alberto a Treviso. Per tutto il mese di maggio i curatori del museo hanno deciso di organizzare una serie di visite guidate, rivolte a un pubblico adulto, con lo scopo di ripercorrere le tappe principali della vita del collezionista trevigiano, dialogando con le opere esposte nelle mostre temporanee all'interno delle sale del museo. Per partecipare all'iniziativa la prenotazione è obbligatoria entro le ore 12 del giorno che precede l'appuntamento scelto, scrivendo una mail a: pm-ven.collezionesalce@beniculturali.it. Le prenotazioni resteranno aperte fino al raggiungimento di un massimo di 20 persone. Le visite dureranno 50 minuti e non avranno costi aggiuntivi oltre all'acquisto del biglietto d'ingresso.

Date:
venerdì 11 maggio 2018, ore 16.30
giovedì 17 maggio 2018, ore 11.30
venerdì 25 maggio 2018, ore 16.30
giovedì 31 maggio 2018, ore 11.30

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Treviso dedica il mese di maggio alla scoperta dei manifesti di Fernando Salce

TrevisoToday è in caricamento