"Oltre la scena": il teatro dialoga sul futuro con abbonati, scuole, insegnanti e associazioni

La Fase 2 arriva anche per gli appuntamenti di Oltre la scena del Teatro Mario del Monaco. I dialoghi con gli artisti condotti da Elena Filini, che nelle ultime settimane ci hanno portato nelle case di attori, registi e musicisti attraverso le dirette social da home edition si trasformano in community, con il pubblico come protagonista. Ogni venerdì, a partire dal 15 maggio (ore 18) per quattro puntate, in diretta sulle pagine Facebook del Teatro Stabile del Veneto e del Teatro Mario Del Monaco, prenderanno parte agli incontri gli abbonati, le scuole e gli insegnanti, il mondo musicale trevigiano e le istituzioni. Una vera e propria community che insieme dialogherà su come sarà il teatro del futuro e come si dovranno riscrivere le regole per rinascere dopo il Covid-19.

Nel primo appuntamento di venerdì 15 maggio, Elena Filini dialogherà con 3 abbonati del Teatro Mario Del Monaco, nonché rappresentanti di associazioni e realtà riconosciute in città: Giuseppe Aiello, avvocato e direttore dell'Associazione Lirica Trevigiana di cui è direttore artistico e con cui ha organizzato applauditi galà al Teatro Comunale di Treviso e anche un'intera stagione dedicata a Rossini nel 2018; Edoardo Bottacin, giovane direttore dell’Associazione Musincantus, realtà impostasi nel panorama regionale nel 2018 con l’organizzazione delle celebrazioni ufficiali della città di Treviso per il 150° anniversario dalla scomparsa di G. Rossini; Nadia Pignatto, abbonata da più di trent'anni al Comunale, proprietaria dello storico negozio di ottica punto di riferimento in città, è appassionata di musica classica e membro del Lions Club Eleonora Duse, ha per anni organizzato in città una rassegna di giovani talenti musicali.

Oltre la scena è una stagione nella stagione. Storie, dialoghi, incontri intorno al cartellone del Teatro Comunale Mario Del Monaco ideati e coordinati da Elena Filini in un’inedita partnership che vede insieme Comune di Treviso (Assessorato alla Cultura) Teatro Stabile del Veneto, Fondazione Benetton Studi Ricerche, Conservatorio Agostino Steffani e Soroptimist International Club di Treviso. L’obiettivo è quello di raccontare il Teatro che non si vede, arrivare a chi non avrebbe immaginato di mettervi piede e dare voce ai protagonisti quando il sipario è calato.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Gruppo Folkloristico Trevigiano, ciclo di incontri "Raccontando le tradizioni"

    • Gratis
    • dal 17 ottobre al 21 novembre 2020
    • Museo Etnografico Provincia “Case Piavone”
  • Villorba, incontri ed eventi dedicati all'intelligenza artificiale

    • Gratis
    • dal 15 ottobre al 10 novembre 2020
    • Libreria Centro Biblioteche Lovat Centro Biblioteche Adamo Lovat
  • La Biblioweek arriva a Ponzano Veneto

    • Gratis
    • dal 1 al 31 ottobre 2020

I più visti

  • Coronavirus, Mister Italia 2020 non si ferma e diventa "Mister Italia Web"

    • Gratis
    • dal 30 marzo 2020 al 12 aprile 2021
  • A Villa Ancilotto la mostra-trittico “La rivoluzione silenziosa dell’arte in Veneto”

    • dal 12 settembre al 27 dicembre 2020
    • Villa Ancilotto
  • Mostra “Vedova / Shimamoto: Informale da Occidente ad Oriente”

    • Gratis
    • dal 30 agosto al 15 novembre 2020
    • Museo Civico di Asolo
  • Mostra Internazionale d’Illustrazione per l’Infanzia - Le Immagini della Fantasia

    • dal 14 novembre 2020 al 14 febbraio 2021
    • Casa della Fantasia
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    TrevisoToday è in caricamento