"Oltre la scena": il teatro dialoga sul futuro con abbonati, scuole, insegnanti e associazioni

La Fase 2 arriva anche per gli appuntamenti di Oltre la scena del Teatro Mario del Monaco. I dialoghi con gli artisti condotti da Elena Filini, che nelle ultime settimane ci hanno portato nelle case di attori, registi e musicisti attraverso le dirette social da home edition si trasformano in community, con il pubblico come protagonista. Ogni venerdì, a partire dal 15 maggio (ore 18) per quattro puntate, in diretta sulle pagine Facebook del Teatro Stabile del Veneto e del Teatro Mario Del Monaco, prenderanno parte agli incontri gli abbonati, le scuole e gli insegnanti, il mondo musicale trevigiano e le istituzioni. Una vera e propria community che insieme dialogherà su come sarà il teatro del futuro e come si dovranno riscrivere le regole per rinascere dopo il Covid-19.

Nel primo appuntamento di venerdì 15 maggio, Elena Filini dialogherà con 3 abbonati del Teatro Mario Del Monaco, nonché rappresentanti di associazioni e realtà riconosciute in città: Giuseppe Aiello, avvocato e direttore dell'Associazione Lirica Trevigiana di cui è direttore artistico e con cui ha organizzato applauditi galà al Teatro Comunale di Treviso e anche un'intera stagione dedicata a Rossini nel 2018; Edoardo Bottacin, giovane direttore dell’Associazione Musincantus, realtà impostasi nel panorama regionale nel 2018 con l’organizzazione delle celebrazioni ufficiali della città di Treviso per il 150° anniversario dalla scomparsa di G. Rossini; Nadia Pignatto, abbonata da più di trent'anni al Comunale, proprietaria dello storico negozio di ottica punto di riferimento in città, è appassionata di musica classica e membro del Lions Club Eleonora Duse, ha per anni organizzato in città una rassegna di giovani talenti musicali.

Oltre la scena è una stagione nella stagione. Storie, dialoghi, incontri intorno al cartellone del Teatro Comunale Mario Del Monaco ideati e coordinati da Elena Filini in un’inedita partnership che vede insieme Comune di Treviso (Assessorato alla Cultura) Teatro Stabile del Veneto, Fondazione Benetton Studi Ricerche, Conservatorio Agostino Steffani e Soroptimist International Club di Treviso. L’obiettivo è quello di raccontare il Teatro che non si vede, arrivare a chi non avrebbe immaginato di mettervi piede e dare voce ai protagonisti quando il sipario è calato.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Classico e Universo, due grandi temi per i venerdì della cultura della Fondazione Cassamarca

    • Gratis
    • dal 31 gennaio al 5 giugno 2020
    • Casa dei Carraresi – Sala Convegni

I più visti

  • Montebelluna dedica una mostra a Thomas Edison: «L'uomo che inventò il futuro»

    • dal 17 novembre 2019 al 31 maggio 2020
    • Meve
  • Film a soli 3 euro dopo lo shopping: l'idea del Multisala Corso

    • dal 28 ottobre 2019 al 30 giugno 2020
    • Multisala Corso Treviso
  • A Oderzo una mostra con 50 corredi ritrovati negli scavi dell'antica necropoli romana

    • dal 23 novembre 2019 al 31 maggio 2020
    • Museo archeologico Eno Bellis
  • Pillole di bon ton sul web con l'imprenditrice Giuliamaria Dotto Pagnossin

    • Gratis
    • dal 27 marzo al 31 luglio 2020
    • ogni venerdì nei canali ufficiali dell’agenzia di eventi (basterà digitare @giuliamariadotto su Youtube, Facebook o Instagram)
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    TrevisoToday è in caricamento