La straordinaria vita di Peggy Guggenheim: Sharon Hecker a la stanza spazio eventi

Terzo appuntamento con il mondo dei libri a La Stanza Spazio Eventi a Treviso. Dopo il successo degli incontri con Pierluigi Battista e Marco Buticchi, il 28 febbraio serata speciale in onore di Peggy Guggenheim, a 40 anni dalla sua morte. La leggendaria collezionista d’arte americana, una donna anticonformista e visionaria che ha fatto della sua vita un’opera d’arte, sarà la protagonista sarà al centro del dibattito.
A raccontare la sua storia un’ospite d’eccezione, direttamente da New York Sharon Hecker, esperta mondiale di Medardo Rosso, studiosa di arte moderna e contemporanea.

«E’ con grande onore – dichiara Giovanna Cordova, organizzatrice della rassegna – che ospiteremo Sharon Hecker: la sua fotografia di Peggy Guggenheim è un ricordo intenso, appassionante, un’iniziativa da non perdere per scoprire tutto il fascino di una figura di grande personalità che ha sempre saputo vedere oltre scoprendo i più importanti artisti del ‘900». La rassegna LA STANZA DEI LIBRI è curata da Laura Lepri, una delle più autorevoli esperte del settore letterario ed editoriale nel panorama nazionale, attualmente, tra l’altro, direttrice del Circolo dei Lettori di Milano ospitato a Casa Manzoni.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • "Ero uno zombie ma sono guarita": la battaglia di Anna contro l'anoressia diventa una mostra

    • Gratis
    • dal 1 marzo al 30 aprile 2021
    • Trieste, via Cau de Mezo
  • Coronavirus, Mister Italia 2020 non si ferma e diventa "Mister Italia Web"

    • Gratis
    • dal 30 marzo 2020 al 12 aprile 2021
  • Steve McCurry in mostra a Palazzo Sarcinelli con "Icons"

    • dal 23 dicembre 2020 al 2 maggio 2021
    • Palazzo Sarcinelli
  • "Treviso urbs picta" - Visite guidate

    • dal 21 febbraio al 14 marzo 2021
    • Fondazione Benetton Studi Ricerche
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    TrevisoToday è in caricamento