Sagra di San Tiziano a Ceneda

  • Dove
    Quartiere di Ceneda
    Indirizzo non disponibile
    Vittorio Veneto
  • Quando
    Dal 04/01/2014 al 19/01/2014
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

La città e la diocesi di Vittorio Veneto festeggiano, con la tradizionale sagra, il loro patrono, San Tiziano. L'appuntamento è a Ceneda di Vittorio Veneto dal 4 al 19 gennaio 2014 con tutta una serie di iniziative, celebrazioni religiose, parco divertimenti, musica e animazione.

Alla regia dell’evento i volontari di Insieme per Ceneda in collaborazione con i gruppi parrocchiali “Pesca di beneficienza”, “Presepe artistico”, “Concorso presepi” e “San Nicolò”, oltre al Gruppo Marciatori Domo, gli alpini di Vittorio Veneto, le associazioni Spettacoli Viaggianti e CAD, il tutto patrocinato dal comune di Vittorio Veneto.

PROGRAMMA Sabato 4 gennaio alle 15,30 apre la pesca di beneficenza presso il patronato Costantini-Fiorentini. Giunta alla sua 21ma edizione, la pesca rimarrà aperta fino al 19 gennaio tutti i pomeriggi dalle 15,30. Il ricavato, come tradizione, sarà impiegato per l’ammodernamento dello stabile e degli impianti sportivi, punto di aggregazione per la comunità cenedese.

Domenica 5 gennaio, alle 17,30, nell’area verde di via Malanotti, a pochi passi da piazza Giovanni Paolo I, l’accensione del panevin dei bambini. Un panevin che quest’anno, per volontà di Insieme per Ceneda, sarà ecologico, a misura d’ambiente, realizzato con sola legna secca proveniente dal parco Papadopoli e di dimensioni ridotte. Non verrà comunque meno la tradizione contadina: bambini e adulti tutti con il naso all’insù per capire quale direzione prenderanno le faville e come sarà, di conseguenza, il 2014. Dopo l’accensione del panevin, alla presenza del sindaco Gianantonio Da Re, in sella alla sua scopa arriverà la Befana che porterà ai bambini presenti un dolce regalo (ben 400 i sacchettini che verranno distribuiti). Per tutti un caldo ristoro con la pinza del panificio Michielin, tè caldo e vin brulè. Anche in questo caso, il ricavato sarà destinato al patronato.

Per chiudere il ricco periodo delle feste, un momento per rimettersi in forma: lunedì 6 gennaio, alle 8,30 da piazza Giovanni Paolo I, la partenza della 40ma storica Marcia del Freddo, corsa non competitiva organizzata dal Gruppo Marciatori Domo che si snoda, nei percorsi da 6 e 12 chilometri, sulle colline vittoriesi.

I festeggiamenti in onore di San Tiziano entreranno nel vivo da sabato 11 gennaio. Alle 20,30, nel salone del patronato Costantini-Fiorentini proiezione del cortometraggio “Un atto d’amore” che narra la storia di San Tiziano, prodotto da Thomas Toffoli (ingresso libero). Sempre da sabato, in piazza Giovanni Paolo I, saranno attivi il chiosco degli alpini per un caldo ristoro e il parco divertimenti per grandi e piccini.

Mercoledì 15 gennaio alle 18, nella cripta della cattedrale, vespri solenni di San Tiziano presieduti dal vescovo Corrado Pizziolo. Giovedì 16, festa di San Tiziano, solenne pontificale alle 10 in cattedrale presieduto da monsignor Ilario Antoniazzi, arcivescovo di Tunisi, originario della diocesi di Vittorio Veneto. Concelebreranno il vescovo Pizziolo e i sacerdoti della diocesi. Alle 16,30 nella cripta della cattedrale concerto del Trio Da Ponte composto da Paolo Carraro (violoncello), Daniele Donatello (piano) e Mariagrazia Marcon (soprano). Alle 19, in cattedrale, messa per la città presieduta dal vescovo e concelebrata dai parroci di Vittorio Veneto.

Sabato 18 gennaio, alle 20,45 nell’aula magna del seminario, concerto “Memorie musicali” di Lorenzo Da Ponte con l’Oficina Musicum composta dal soprano Francesca Lombardi Mazzulli e da Riccardo Favero al fortepiano. Domenica 19 si chiudono i festeggiamenti per il patrono: oltre all’appuntamento in piazza con le giostre, in chiesa alle 10 premiazione dei migliori presepi delle famiglie e alle 14,30, in piazza, lancio dei palloncini. Ancora un momento di preghiera nel pomeriggio: alle 15,30 in cattedrale la santa messa presieduta dal vescovo Corrado e animata dai cori parrocchiali.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Sagre, potrebbe interessarti

I più visti

  • "Ero uno zombie ma sono guarita": la battaglia di Anna contro l'anoressia diventa una mostra

    • Gratis
    • dal 1 marzo al 30 aprile 2021
    • Trieste, via Cau de Mezo
  • Steve McCurry in mostra a Palazzo Sarcinelli con "Icons"

    • dal 23 dicembre 2020 al 2 maggio 2021
    • Palazzo Sarcinelli
  • A Treviso la mostra "Renato Casaro - L'ultimo cartellonista del cinema"

    • dal 28 febbraio al 30 settembre 2021
  • “Morire di Mafia”: quattro eventi on line con i ragazzi del liceo Duca degli Abruzzi

    • dal 9 aprile al 7 maggio 2021
    • pagina Youtube del Comune di Treviso
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    TrevisoToday è in caricamento