Settimana santa: ecco tutte le celebrazioni presiedute dal Vescovo in cattedrale

La Settimana santa che vivremo quest’anno è ancora segnata dalle limitazioni della pandemia. Tuttavia, rispetto allo scorso anno, la partecipazione in presenza alle celebrazioni liturgiche in tutte le parrocchie è possibile, nel rispetto delle attenzioni igienico-sanitarie che ormai conosciamo bene, e per le quali tanti volontari nelle comunità si stanno impegnando con generosità.

Ecco il calendario delle celebrazioni presiedute dal vescovo Michele Tomasi in cattedrale:

Domenica delle Palme e della Passione del Signore, il 28 marzo alle ore 10.15, il Vescovo di Treviso, mons. Michele Tomasi, presiederà la Celebrazione eucaristica con la benedizione dell’ulivo e la proclamazione del Vangelo della Passione. A causa della normativa per limitare la diffusione del contagio, non ci sarà la tradizionale processione dal Battistero alla Cattedrale. I fedeli possono prendere posto direttamente in Cattedrale, entrando riceveranno ciascuno un ramoscello d’ulivo. La benedizione dell’ulivo e la lettura del Vangelo dell’ingresso messianico del Signore in Gerusalemme avverranno alle porte della Cattedrale. La celebrazione sarà trasmessa in diretta streaming sul canale YouTube della diocesi. Alle ore 17.00 il Vescovo presiederà la celebrazione dei vespri solenni, a cui seguirà un tempo di adorazione eucaristica.

Giovedì Santo 1° aprile. Alle ore 9.30 nella chiesa Cattedrale, il vescovo presiederà la concelebrazione eucaristica durante la quale consacrerà l’olio chiamato “crisma” e benedirà l’olio dei catecumeni e degli infermi. Concelebrerà mons. Paolo Magnani, vescovo emerito di Treviso. Sono invitati alla celebrazione i Canonici del Capitolo della Cattedrale, i vicari foranei, i sacerdoti ordinati negli ultimi quattro anni, e i presbiteri diocesani e religiosi residenti nel comune di Treviso, come rappresentanti di tutti i sacerdoti della Diocesi; è invitato anche un ristretto numero di diaconi permanenti. Parteciperà anche una rappresentanza delle consacrate, dei consacrati e dei laici della Diocesi, comunque residenti all’interno del Comune di Treviso. La celebrazione verrà trasmessa in diretta streaming sul canale YouTube della Diocesi. Alle ore 20.00, il Vescovo presiederà la messa “in Coena Domini”.

Venerdì Santo 2 aprile. Alle ore 8.00 il Vescovo presiederà la celebrazione dell’Ufficio delle letture e delle Lodi in Cattedrale; sono invitati i membri del Capitolo della Cattedrale, le comunità religiose presenti in città e i fedeli tutti. Alle ore 15.00 il Vescovo presiederà la Via crucis all’interno della Cattedrale. Alle ore 20.00 il Vescovo presiederà l’Azione liturgica della Passione del Signore. All’azione liturgica, unica in città, si uniranno i parroci e i fedeli delle parrocchie cittadine dentro le mura.

Sabato Santo 3 aprile. Alle ore 8.00 il Vescovo presiederà la celebrazione dell’Ufficio delle letture e delle Lodi in Cattedrale, con i membri del Capitolo della Cattedrale, le comunità religiose presenti in città e i fedeli tutti.

Notte di Pasqua – sabato 3 aprile. Alle ore 20.00 il Vescovo presiederà la solenne Veglia pasquale. Parteciperanno i fedeli, i consacrati e i presbiteri della città uniti attorno al Vescovo per commemorare la notte nella quale il Signore è risorto.

Domenica di Risurrezione 4 aprile. Alle ore 10.30 il Vescovo presiederà la Celebrazione eucaristica del giorno di Pasqua impartendo la Benedizione papale. Concelebrerà il vescovo Paolo Magnani, emerito di Treviso. La celebrazione verrà trasmessa in diretta streaming sul canale YouTube della Diocesi. Alle ore 17.00 il Vescovo presiederà il canto dei Vespri solenni.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Religione, potrebbe interessarti

I più visti

  • "Ero uno zombie ma sono guarita": la battaglia di Anna contro l'anoressia diventa una mostra

    • Gratis
    • dal 1 marzo al 30 aprile 2021
    • Trieste, via Cau de Mezo
  • Steve McCurry in mostra a Palazzo Sarcinelli con "Icons"

    • dal 23 dicembre 2020 al 2 maggio 2021
    • Palazzo Sarcinelli
  • A Treviso la mostra "Renato Casaro - L'ultimo cartellonista del cinema"

    • dal 28 febbraio al 30 settembre 2021
  • “Morire di Mafia”: quattro eventi on line con i ragazzi del liceo Duca degli Abruzzi

    • dal 9 aprile al 7 maggio 2021
    • pagina Youtube del Comune di Treviso
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    TrevisoToday è in caricamento