"Molto rumore per nulla" al Teatro Embassy di Treviso

TREVISO - Lunedì 14 Aprile 2014 ore 17.00 e ore 21.00 Teatro Embassy di Treviso andrà in scena "Molto rumore per nulla". In “Molto Rumore per Nulla” aleggia fin dalle prime battute uno spirito guerresco. La commedia ha inizio con l’annuncio del ritorno dei soldati da una guerra che si intende non essere stata poi troppo pericolosa. Tutto questo crea scompiglio fra il gentil sesso in attesa, ma subito dopo i primi convenevoli viene immediatamente ingaggiata fra i sessi una nuova guerra amorosa fatta di tattiche accorte, il finto corteggiamento di Don Pedro verso Ero, e di battaglie campali combattute con bordate verbali, il pepato confronto fra Benedetto e Beatrice. 

Goldoni nella commedia “I pettegolezzi delle donne” sembra fare del pettegolezzo e del gossip una prerogativa assolutamente femminile, tracciando una caricatura di ciò che, in fondo, è solo un sottile divertimento. Ma il pettegolezzo o, meglio, la sua variante che possiamo chiamare “maldicenza”, in quanto abbinata all’inganno, secondo Shakespeare appare essere più una prerogativa maschile, potenzialmente foriera di ben più gravi conseguenze. Essa, la maldicenza, è alimentata da altre due caratteristiche “maschili” la spavalderia e la creduloneria che ne rendono l’uomo facile vittima. 

In fondo Shakespeare nel “Molto Rumore per Nulla” evidenzia come gli uomini, in quanto più inclini a vedere il mondo in bianco e nero, quindi meno dotati di sfumature di grigio, possano essere essi stessi causa e vittima del pettegolezzo, che nel loro caso, spesso, si identifica in vera e propria calunnia. E tutt’oggi, a ben vedere, ci rendiamo conto che gli uomini sono spesso superficiali, creduloni o semplicemente distratti per analizzare, distinguere e capire, e così diventano facili prede di calunnie, maldicenze, pregiudizi e razzismi.  Ciò che Shakespeare svela con questa commedia è che non capiamo il danno che tutto questo può creare finché non ne siamo direttamente vittime.

Regia: Francesco Buffoli, Daniele Bottini

Personaggi

Interpreti

DON PEDRO, Principe di Aragona

Raffaello Malesci

DON JUAN, fratello bastardo di Don Pedro

Alberto Cella

BENEDETTO, Barone al seguito di Don Pedro

Danilo Furnari

CLAUDIO, Conte al seguito di Don Pedro

Claudio Giacoboni

BORRACCIO, soldato al seguito di Don Juan

Fiorenzo Savoldi

LEONATA, Duchessa di Messina

Isabella Fossati

BEATRICE, nipote di Leonata

Francesca Carini

ERO, figlia di Leonata

Giada Frisoni

MARGHERITA, cameriera di Ero

Mariangela Damiano

ORSOLA, cameriera di Leonata

Guglielmina Ferrara

CORRADA, meretrice

Elisa Benedetti

CAPITANO, Comandante della ronda di notte

Ferdinanda Onofrio

CAPORALE, aiutante del Capitano della ronda di notte

Achille Marai

PRIMA GUARDIA, popolano della ronda di notte

Raffaella Mattinzoli

SECONDA GUARDIA, popolano della ronda di notte

Marco Coppi

TERZA GUARDIA, popolano della ronda di notte

Paolo Celi

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • "Ero uno zombie ma sono guarita": la battaglia di Anna contro l'anoressia diventa una mostra

    • Gratis
    • dal 1 marzo al 30 aprile 2021
    • Trieste, via Cau de Mezo
  • Coronavirus, Mister Italia 2020 non si ferma e diventa "Mister Italia Web"

    • Gratis
    • dal 30 marzo 2020 al 12 aprile 2021
  • Steve McCurry in mostra a Palazzo Sarcinelli con "Icons"

    • dal 23 dicembre 2020 al 2 maggio 2021
    • Palazzo Sarcinelli
  • A Treviso la mostra "Renato Casaro - L'ultimo cartellonista del cinema"

    • dal 28 febbraio al 30 settembre 2021
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    TrevisoToday è in caricamento