Accademia teatro, Vanoni senza tempo: debutto a Conegliano

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrevisoToday

CONEGLIANO - "Un filo di trucco un filo di tacco … l'ultimo tour" è il titolo dello spettacolo, dedicato alla vita e all'amore, con cui Ornella Vanoni aprirà il suo itinerario teatrale 2014-2015 il 31 ottobre alle 20,45 all'Accademia di Conegliano, con un solo rientro il Veneto il 7 febbraio al Geox di Padova. La cantante e attrice milanese, che domani, lunedì, compirà ottant'anni, sarà accompagnata da Eduardo Hebling, basso e contrabbasso, Paolo Vianello, pianoforte e tastiere, Placido Salamone, chitarra, e Eric Cisbani, batteria e percussioni. A Conegliano, nei tre giorni antecedenti la "prima" della stagione, il cast metterà a punto lo spettacolo con le prove finali proprio all'Accademia.

coneglianese dello spettacolo, scritto da Vanoni con Federica Di Rosa, per le scenografie di Giuseppe Ragazzini. Lo spettacolo è uno show a metà tra un concerto e un recital in cui, fondendo musica e teatro, l'artista interpreta brani del suo ultimo album "Meticci (Io mi fermo qui)", grandi classici e cover, e racconta con la sua solita intrigante ironia tutto ciò che ha vissuto in 80 anni di vita, la sua visione dei sentimenti e dell'amore e l'arte della seduzione. E, benché il titolo dello spettacolo porti alla fine "l'ultimo tour", l'atmosfera è quella che rende chiaramente avvertibili le parole che chiudono una tra le più belle canzoni della Vanoni "Domani è un altro giorno": "e come tanto tempo fa/ripeto: chi lo sa?/ Domani è un altro giorno/ si vedrà."

Ingresso da 14 a 31 euro: https://www.vivaticket.it - info tel. 0438-22880

https://accademiateatro.weebly.com

I più letti
Torna su
TrevisoToday è in caricamento