menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

I comici di Zelig in scena a Silea per aiutare il Comune di Rocca Pietore

Sabato 9 febbraio, l'annuale spettacolo di beneficenza organizzato dal Comune di Silea sarà dedicato a Rocca Pietore, colpito dall'ondata di maltempo dello scorso autunno

L’amministrazione comunale di Silea ha voluto invitare tutta la cittadinanza allo spettacolo di beneficenza a favore della ricostruzione del Comune di Rocca Pietore, colpito dall'ondata di maltempo degli scorsi 29 e 30 novembre, che si terrà sabato 9 febbraio 2019, ore 20.30, presso l’auditorium Parrocchiale di Silea. 

E’ possibile prenotare i posti, previa offerta libera e responsabile, presso la Caffetteria Centrale “Zanatta Caffè” di Silea, tel. 0422-360222, e-mail zanatta@zanattacaffe.it; l’intero ricavato verrà devoluto al Comune di Rocca Pietore. Apriranno la serata campioni del mondo sportivo, come Samuele Papi, Marzio Bruseghin, Paolo Vazzoler e Andrea Gracis, in un dialogo con Giampaolo Zorzo, sui valori dello sport, sullo spirito di squadra e sulla capacità di rialzarsi dopo le difficoltà. A seguire, i cabarettisti del “Duo idea”, Daniele Mignatti e Adriano Battistoni, porteranno in scena lo spettacolo “Quando il gioco si fa duo”,  con la comicità che abbiamo potuto apprezzare del programma televisivo “Zelig”. L’iniziativa è patrocinata dalla Regione Veneto e dal Comune di Silea, organizzata da “Zanatta Caffè”, “Plastigrafica” e l’Associazione “Adelante”, in collaborazione con “XI di Marca”, “sgcommunity.it”, Associazione “NOI” e sostenuta da “Sportler Climbing Center”, Federica Donadi Photographer, “E’ Rosa fiorista”, “Gioie Gobbo”, “Festa dea Sardea” e “Gruppo Sile Folk APS”, “Cisolla Frutta”, “Gate One Parrucchieri”, “La Bottega della Pasta Fresca” e “Itas Assicurazioni”. Il sindaco Rossella Cendron commenta l'iniziativa con queste parole: «Con questo evento Silea vuole dimostrare la sua sensibilità e la sua solidarietà al Comune di Rocca Pietore, duramente colpito dall'alluvione dello scorso autunno. Tutti ne abbiamo ammirato gli sforzi e la forza d’animo messi in campo dai cittadini nella ricostruzione del territorio e davvero desideriamo portare il nostro contributo e la nostra attenzione per sostenere il loro futuro».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Dinner cancelling la dieta di Fiorello: come funziona

Attualità

Conegliano dà l'addio a "Mamma Africa": morta per Covid a 50 anni

Attualità

Covid, è morto Mario Guizzon: cognato di Tina Anselmi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento