Spettacolo gratuito al Pala Cuor di Natale in Piazza Borsa: arrivano i "Minicuccioli"

Sabato 26 dicembre alle 17 al Pala Treviso Cuor di Natale in Piazza Borsa Gli Alcuni presentano lo spettacolo “MINI CUCCIOLI”un delicato spettacolo dedicato ai più piccini, sul tema delle emozioni.

Sabato 26 dicembre alle 17 al PALA TREVISO Cuor di Natale, in Piazza Borsa, Gli Alcuni tornano protagonisti del divertimento per i più piccoli e per le famiglie con lo spettacolo gratuito “MINI CUCCIOLI (regia di Sergio Manfio). Appuntamento quindi con Caramella, la simpatica attrice Roberta OMICIUOLO, che propone uno spettacolo-gioco sulle emozioni pensato specificamente per i bambini più piccoli, dai 2 ai 5 anni, ma adatto anche a quelli più grandicelli. In scena insieme all’attrice ci sono gli amatissimi personaggi dei Cuccioli, colti in un momento della loro vita in cui sono ancora giovanissimi, e sarà una sorpresa per i bambini scoprirli in questa nuova veste.

LO SPETTACOLO – Il nuovo allestimento prende spunto dalla nuova serie in animazione realizzata da Gruppo Alcuni che si intitola “Mini Cuccioli” e si rivolge in modo particolare ai bambini più piccoli.

Lo spettacolo è ambientato in un parco giochi immerso nel verde. Accanto a Caramella (l’attrice Roberta Omiciuolo) ci sono i Cuccioli della serie Tv, che però non sono proprio come li conosciamo, ma sono rappresentati in un momento in cui sono ancora più giovani.

Ecco quindi in scena una giovanissima gattina Olly insieme al cagnolino Portatile, alla piccola paperella Diva, al coniglietto Cilindro ancora con l’apparecchio ai denti, al pulcino Senzanome appena uscito dall’uovo e al ranocchio Pio che ha ancora la coda da girino. I Mini Cuccioli si trovano coinvolti in innocue scaramucce e piccoli-grandi “inconvenienti da parco giochi”, devono affrontare e risolvere  semplici problemi, vogliono soddisfare le loro curiosità su ciò che li circonda; tutte cose che suscitano in loro emozioni particolari.

Il racconto individua gli stati d’animo che i protagonisti si trovano a vivere e dà spazio anche al personaggio di un vecchio e saggio albero che si trova nel parco e che aiuta i Mini Cuccioli a capire cosa accade loro…

Ed ecco quindi la PAURA (ovviamente relazionata all’età: quindi paura del buio, della solitudine, dei mostri strani…), la GELOSIA, l’INVIDIA verso qualcosa o qualcuno, la TRISTEZZA per un giocattolo che si è rotto, la FELICITA’, l’AMICIZIA. I giovanissimi spettatori vengono coinvolti direttamente nelle avventure dall’attrice, diventando così parte integrante della narrazione.

Gli appuntamenti gratuiti per bambini al Pala Treviso Cuor di Natale continuano anche il 3/4/5 gennaio con il I° FESTIVAL SOTTO LA TENDA con laboratori per bambini curati dagli animatori del Parco degli Alberi Parlanti a partire dalle ore 15.30 e spettacoli teatrali gratuiti alle ore 17.

Mercoledì 6 gennaio, festeggiamo insieme la Befana con l’ultima replica dello straordinario spettacolo itinerante “La leggenda di Natale”, che parte alle 17 sempre da Piazza Borsa.

Tutte le info sul sito www.laleggendadinatale.it o sulla pagina Facebook dedicata all’evento e aggiornata quotidianamente https://www.facebook.com/LaLeggendaDiNatale.

Tutti gli spettacoli e i laboratori ideati da Gli Alcuni per Il Natale dei Cuccioli sono realizzati con il concorso del Comune di Treviso si inseriscono nel più ampio cartellone di Treviso Cuor di Natale.

Programma del 1° Festival “FIABE SOTTO LA TENDA”

** Domenica 3/1 h 17, Piazza Borsa (alle 15,30 inizia un laboratorio per bambini)

“Non è proprio Cenerentola, Gli Alcuni con Polpetta & Caramella, regia S. Manfio

I Cuccioli stanno preparandosi a interpretare la fiaba di Cenerentola, quando… Lo spettacolo è una coinvolgente “rilettura” di una fiaba della tradizione che però, grazie all’inatteso intervento dei Cuccioli – che entrano in scena insieme alle due attrici – prende una direzione inaspettata e molto divertente.

** Lunedì 4/1 h 17, Piazza Borsa (alle 15,30 inizia un laboratorio per bambini)

“Lady Befana” - Musical, regia L. Ciancia

Un divertente musical che si svolge nell’officina di Max, il meccanico di scope volanti di sua maestà la Befana. Il segretario di Lady B. sta per fargli visita: ci sono importati comunicazioni per lui. Questa volta non porta con sé il solito taccuino ma un misterioso pacco nascosto da un telo nero. Cosa accadrà?

** Martedì 5/1 h 17, Piazza Borsa (alle 15,30 inizia un laboratorio per bambini)

“Chi ha pescato il pesciolino d'oro?”, Gli Alcuni con Idea, regia S. Manfio

Maga Cornacchia pesca il Pesciolino d’oro per costringerlo a realizzare finalmente i suoi tre desideri: diventare bellissima, ricchissima e la Regina del Regno delle fiabe! La missione di Idea dei suoi amici Calzino e Blublù è di liberare il Pesciolino d’oro. Ce la faranno i nostri amici? 

** Mercoledì 6/1 h 17, Piazza Borsa

“La leggenda di Natale”, Gli Alcuni, regia S. Manfio

L’ultima replica del coinvolgente spettacolo che porta i bambini a divertirsi seguendo gli attori lungo le strade del centro storico, per sostare di fronte ai 4 diversi palcoscenici allestiti per l’occasione. Maga Cornacchia ha fatto un incantesimo per bloccare la grande mongolfiera di Babbo Natale: ce la faranno i bambini e trovare gli ingredienti per l’antidoto?

Al termine dello spettacolo, appuntamentosotto il Pala Treviso Cuor di Natale per una gustosa merendae un magnifico regalo per tutti i bambini!

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • A Treviso la mostra "Renato Casaro - L'ultimo cartellonista del cinema"

    • dal 28 febbraio al 30 settembre 2021
  • Alla scoperta del Molinetto della Croda e dei suoi colli

    • 30 maggio 2021
    • Refrontolo
  • “Morire di Mafia”: quattro eventi on line con i ragazzi del liceo Duca degli Abruzzi

    • dal 9 aprile al 7 maggio 2021
    • pagina Youtube del Comune di Treviso
  • Corsi per dj on line

    • dal 1 novembre 2020 al 20 novembre 2021
    • Italia
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    TrevisoToday è in caricamento