menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Teatro del Pane aiuta la libreria antifascista Pecora Elettrica

Il direttore Mirko Artuso ha deciso di devolvere parte dell'incasso del prossimo spettacolo alla raccolta fondi per riaprire la libreria di Roma data alle fiamme nei giorni scorsi

Alla luce di quanto accaduto nei giorni scorsi, il Teatro Del Pane di Villorba ha deciso di esprimere attivamente la propria solidarietà nei confronti della libreria romana “La Pecora Elettrica” colpita per la seconda volta alla vigilia della riapertura avviando una campagna di raccolta fondi. Una parte dell’incasso dello spettacolo di domenica 10 novembre, verrà quindi donato alla libreria, per chi vorrà sarà inoltre possibile contribuire con un’ulteriore offera.

Mirko Artuso, direttore artistico del Teatro Del Pane con tutto lo staff ha deciso di avviare questa iniziativa e commenta: «È un mestiere davvero particolare questo : lo scorso anno mi sono trovato a pensare un modo per raccogliere fondi per aiutare due realtà culturali colpite una dalla tempesta Vaia e l’altra dall'alluvione del Piave e oggi, un anno dopo a sostenere una libreria che è stata colpita per la seconda volta da un gesto inqualificabile. Incendiata. Poi ho pensato è così che deve essere: uomini e donne che aiutano altri uomini e donne in difficoltà. Questo mi ha insegnato il teatro e questo è giusto fare».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Dalla Rete

    Digos della Questura di Treviso, nominato il nuovo dirigente

  • Salute

    Monastier, nuova tecnica 3D per gli interventi a spalla e ginocchio

  • Cronaca

    Coniglietto intrappolato nel camino: salvato dai pompieri

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento