Al via Edera Film Festival - Festival Internazionale di Cinema Under 35 di Treviso

Inaugura ufficialmente mercoledì 31 luglio la seconda edizione dell’Edera Film Festival – Festival Internazionale di Cinema Under 35 della Treviso d’autore, che per i prossimi quattro giorni porterà in sala e nel cuore della città sguardi provenienti da ogni angolo del mondo, pronti a raccontare la propria prospettiva sulla contemporaneità e a scoprire le bellezze di Treviso città d’acqua e di ricerca artistica e culturale. Doppio appuntamento con la sezione lungometraggi, cui sarà dedicata, per tutta la durata del festival, la Sala 1 della storica sala d’essai che ospita la kermesse, il Cinema Edera: alle ore 15:00 e 20:00 la proiezione di “Kuya Wes” di James Robin M. Mayo (Filippine, 2018) e alle ore 17:00 e 22:00 il film “The Pigeon Thieves” di Osman Nail Dogan (Turchia, 2018).

Dalle 15:00 alle 17:00, in Sala 2, sarà la volta dei cortometraggi “La Bague Au Doigt” di Gerlando Infuso (Belgio, 2018), “O Menino Que Morava No Som” di Felipe Soares (Brasile, 2019), “Raptus” di Léonie Violain (Francia, 2018), “Moths To Flame” di Luca Jankovic e Marco Pellegrino (Italia, 2019) e “Terre di Mezzo” di Maria Conte (Italia, 2018). Quest’ultimo, in particolare, ci porta a conoscere ed apprezzare una giovane autrice trevigiana che con il suo lavoro omaggia una comunità etnica, quella cinese, che in terre distanti da quelle natie non ha rinunciato ad impiegare le proprie abilità tradizionali per perpetrare un rapporto sano e rispettoso con la natura. A risultare elogiata nell’intreccio fra le trame ordite da Maria nel suo cortometraggio è la resilienza messa in campo per fronteggiare le ingiustizie sul lavoro indotte da una scellerata lettura di un’intera identità culturale.

Spazio anche ai documentari, proiettati in Sala 2 a partire dalle 17:00: “La buona novella” di Sebastiano Luca Insigna (Italia, 2018) e “Le Ciel, La Terre et L’Homme” di Caroline Reucker (Germania, 2018). Seguirà, alle ore 19:00, un Happy Hour aperto al pubblico in sala, con degustazione di prodotti tipici del territorio trevigiano, reso possibile grazie alla preziosa collaborazione degli sponsor tecnici del festival.

Promosso dall’Associazione Culturale Orizzonti, in collaborazione con il Cinema Edera, l'Edera Film Festival si avvale della direzione artistica della regista Gloria Aura Bortolini, dell’esercente del Cinema Edera Sandro Fantoni e dello storico del cinema Giuseppe Borrone ed è realizzato con il patrocinio di Regione del Veneto, Comune di Treviso, Fondazione Benetton Studi Ricerche e Fondazione Cassamarca.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • La Via dei Mulini, tra boschi incantati e antichi mestieri

    • 26 luglio 2020
  • Pillole di bon ton sul web con l'imprenditrice Giuliamaria Dotto Pagnossin

    • Gratis
    • dal 27 marzo al 31 luglio 2020
    • ogni venerdì nei canali ufficiali dell’agenzia di eventi (basterà digitare @giuliamariadotto su Youtube, Facebook o Instagram)
  • Cinema all'aperto: biglietti scontati a chi spende in ristoranti, bar e negozi della città

    • dal 22 giugno al 6 settembre 2020
    • Cinema Teatro Busan
  • Coronavirus, Mister Italia 2020 non si ferma e diventa "Mister Italia Web"

    • Gratis
    • dal 30 marzo 2020 al 12 aprile 2021
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    TrevisoToday è in caricamento