Laboratorio "La fotografia: il racconto per immagini" con Gianpaolo Arena

LABORATORIO TEORICO E PRATICO SUI LINGUAGGI E LE CONTAMINAZIONI FOTOGRAFICHE con Gianpaolo Arena Il laboratorio prevede una parte teorica dedicata all'analisi dei vari linguaggi fotografici attraverso lo studio dei grandi fotografi del presente e del passato, e una parte pratica che sarà riservata alla costruzione di un racconto per immagini (la scelta del punto di vista e dell'inquadratura, la preparazione dello scatto, le considerazioni sul processo, il tempo e il metodo, la comunicazione…). I temi scelti per lo sviluppo dei progetti fotografici sono: il racconto del quotidiano, l'incidente e l'imprevisto, l'altro paesaggio, la notte. Una lezione sarà dedicata interamente al tema del ritratto. Durante le lezioni il docente avrà cura di selezionare e introdurre numerosi approfondimenti tematici sulla cultura visiva contemporanea e le contaminazioni con altri media funzionali allo svolgimento dei progetti fotografici individuali. Una parte importante sarà finalizzata alla visione di libri e progetti di ricerca sul paesaggio, ai rapporti tra fotografia e letteratura, all'editoria specializzata e ai magazines online. CHI: il corso è aperto a chiunque abbia desiderio di approfondire le sue conoscenze in fotografia e mettersi alla prova. Non è necessario essere fotografi professionisti! FREQUENZA: ogni mercoledì, 20.30-22.30, per 10 incontri (20 ore). Le date sono le seguenti: 15, 22, 29 marzo, 5, 12, 19, 26 aprile, 3, 10, 17 maggio 2017. INFO E ISCRIZIONI: Associazione Culturale Hat Studio, Giorgia Sarra 347.9780123, landscape.stories.workshop@gmail.com www.landscapestories.net GIANPAOLO ARENA: Architetto e fotografo, sviluppa progetti di ricerca su tematiche ambientali, documentarie e sociali. L'interesse per la rappresentazione architettonica ha orientato la sua attenzione verso la fotografia di architettura, il paesaggio urbano, l'uso della fotografia come indagine del territorio antropizzato, le relazioni sulle molteplici identità che appartengono e caratterizzano luoghi e persone. Una parte importante della sua ricerca fotografica si sviluppa sul paesaggio modificato nelle diverse realtà aziendali, nei siti industriali e nel mondo del lavoro. Dal 2010 è editore del magazine di fotografia contemporanea internazionale Landscape Stories con cui coordina campagne fotografiche sul territorio, workshops (Massimo Siragusa, Bruno Ceschel-SP, BH, Raimond Wouda, Valerio Spada, Francesco Jodice, Simon Roberts, Vincenzo Castella, Tre Terzi, Andreas Weinand, Domingo Milella, Doug DuBois, Antonio Biasiucci) progetti editoriali (Adolescence book, Gianluca Perrone "Balere", Joël Tettamanti "Works 2001-2019", Raimond Wouda, Céline Clanet, Jan Stradtmann "1 km") ed espositivi (Photissima Festival Torino, 2012. Sifest 2014. 21er Haus, Vienna, 2014. Massimo Siragusa, Roma, 2015. Youth Codes, Karen Knorr & Olivier Richon e Andreas Weinand, Galleria Materia, Roma, 2016). Dal 2013 è curatore del progetto CALAMITA/À, una piattaforma di indagini e ricerche sui territori del Vajont, di cui è stato pubblicato il libro 'The Walking Mountain', 2016. Numerose le mostre collettive curate in Italia e all'estero (Sifest, Savignano sul Rubicone (FC), 2014. Alt. + 1000, Rossinière, Switzerland, 2015. Festival Circulations, Parigi, 2016. Galleria Materia, Roma, 2016). Il suo ultimo progetto My Vietnam è stato presentato al festival fotografico F4_un'idea di fotografia, Villa Brandolini, Pieve di Soligo, TV nel 2013, a Padova Fotografia Festival nel 2014, alla Galleria Anteprima d'Arte Contemporanea, Roma, nel 2014, al Fotografia Festival di Roma nel 2014 e al Bitume Photofest, Gallipoli, nel 2015. Nel 2013 ha partecipato alla X Biennale di Architettura di São Paulo, Brazil con lo studio Latitude Platform. Tra le recenti esperienze professionali nel 2016 è curatore artistico del progetto '1 km', libro e mostra, in collaborazione con Altevie Technologies e i fotografi Raimond Wouda, Céline Clanet, Jan Stradtmann. Nel 2016 è giurato al Photogrvphy Magazine Grant, nel 2015 al 'Photobook Award' a Melbourne e a 'On Landscape Project', Matèria a Roma. Dal 2014 è tra i giurati del premio Nascimben a Treviso. E' stato nominato tra i curatori del Padiglione Venezia per la Biennale di Architettura del 2016. Nel 2014 ha scritto la prefazione alla monografia di Joël Tettamanti "Past, Present and Future" per l'editore svizzero BENTELI Verlag! Nel 2015 è docente della residenza d'artista Bitume Photofest Serre Salentine organizzata da Positivo Diretto, e vincitore della 5° edizione del Premio Riccardo Prina con il progetto "Collapsing Stars".

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Corsi, potrebbe interessarti

  • Corso Dj -Treviso 2021

    • dal 1 gennaio 2021 al 17 gennaio 2022
    • Officina Libera delle Idee
  • Degustazioni online sui tè giapponesi

    • dal 21 marzo al 9 maggio 2021
    • Ikiya
  • Corso base di degustazione guidata di sake giapponesi

    • dal 8 maggio al 5 giugno 2021
    • Ikiya

I più visti

  • A Treviso la mostra "Renato Casaro - L'ultimo cartellonista del cinema"

    • dal 28 febbraio al 30 settembre 2021
  • Alla scoperta del Molinetto della Croda e dei suoi colli

    • 30 maggio 2021
    • Refrontolo
  • “Morire di Mafia”: quattro eventi on line con i ragazzi del liceo Duca degli Abruzzi

    • dal 9 aprile al 7 maggio 2021
    • pagina Youtube del Comune di Treviso
  • Corsi per dj on line

    • dal 1 novembre 2020 al 20 novembre 2021
    • Italia
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    TrevisoToday è in caricamento