“Ombre magiche d’acqua, suoni, sogni e immagini”

Giovedì 29 agosto alle 21 alla Loggia dei Cavalieri il secondo imperdibile appuntamento con la rassegna teatrale “Treviso Città Incantata”.Spettacolo ad ingresso gratuito

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrevisoToday

Secondo imperdibile appuntamento con l’arte e il teatro targati “Treviso Città Incantata”. Ammaliato il pubblico giovedì scorso con il racconto “Grow. Luci di streghe e di follia”, a una settimana esatta dal debutto in Piazza Rinaldi, la rassegna teatrale promossa dal Comune di Treviso nell’ambito della manifestazione “Estate Incantata” e curata da “Tema Cultura” propone un’altra prima assoluta per Treviso, lo spettacolo di straordinario fascino “Ombre magiche d’acqua. Suoni, sogni e immagini”, che giovedì 29 agosto andrà in scena a partire dalle 21 (ingresso gratuito) in un altro tra i luoghi più suggestivi della città, la Loggia dei Cavalieri. Un concerto-spettacolo in cui a fare da filo conduttore sarà l’insolito interrogativo lanciato agli spettatori dai due protagonisti, gli artisti Eddy De Fanty e Francesco Lo Pergolo: che voce ha l’acqua, elemento fondamentale per Treviso? Il percussionista De Fanty risponderà facendo suonare settanta litri d’acqua contenuti in due bocce di vetro. Suoni ai quali si affiancheranno le multivisioni di Lo Pergolo, le cui immagini suggestive racconteranno l’acqua in un immaginario viaggio dentro spazi di fantasia. La rassegna “Treviso Città Incantata” proseguirà con lo spettacolo di teatro-danza “Porpora”, l’ultimo in calendario, in programma domenica 1° settembre alle 21 sempre alla Loggia dei Cavalieri.

Torna su
TrevisoToday è in caricamento