"Treviso Urbs Picta": a gennaio sei tour alla scoperta della città affrescata

  • Dove
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 06/01/2017 al 28/01/2017
    dalle 15
  • Prezzo
    6 e 4 euro
  • Altre Informazioni

TREVISO Continua il programma di visite guidate del centro storico di Treviso coordinato dall’ufficio turistico IAT e promosso dall’UNPLI provinciale in collaborazione con il Comune di Treviso. Dopo la rassegna dello scorso mese “Treviso città d’Acque”, nel mese di gennaio sono previste sei giornate di visite guidate dedicate al tema “Treviso Urbs Picta”: ai partecipanti sarà proposto un percorso alla scoperta, appunto, della urbs picta, ovvero della città dipinta, così come veniva chiamata Treviso fin dal Medioevo, quando divenne uso comune affrescare le pareti esterne delle abitazioni civili e militari.

Un’opportunità unica per conoscere le tante storie della città dipinte sui muri e raccontate nei numerosi affreschi risalenti all’epoca medioevale e rinascimentale. La prima giornata di visite guidate si svolgerà venerdì 6 gennaio, in occasione dell’Epifania, a partire dalle ore 15; altri tour saranno organizzati, sempre con lo stesso orario, ogni sabato del mese e anche nella giornata di domenica 22 gennaio. Info e prenotazioni: IAT Treviso, tel. 0422547632, info@turismotreviso.it

La quota di partecipazione è di 6 €, o 4 € dai 6 ai 14 anni.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Turismo, potrebbe interessarti

I più visti

  • A Treviso la mostra "Renato Casaro - L'ultimo cartellonista del cinema"

    • dal 28 febbraio al 30 settembre 2021
  • "La divina commedia e le tracce di Dante nel territorio veneto"- incontro online

    • Gratis
    • 10 maggio 2021
    • Fondazione Villa Benzi Zecchini
  • Alla scoperta del Molinetto della Croda e dei suoi colli

    • 30 maggio 2021
    • Refrontolo
  • Festa della Mamma alla Colonia Agricola

    • solo domani
    • 9 maggio 2021
    • Colonia Agricola
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    TrevisoToday è in caricamento