Qual è il volto della società digitale? Se ne parla con Marco Tronchetti Provera e Ferruccio de Bortoli

Presto tutti sulla terra saranno connessi. Ciò significa che i cittadini avranno più potere che in qualsiasi altro momento della storia ma dovranno sopportarne i costi. Chi sarà più potente in futuro, il cittadino o lo Stato? La tecnologia renderà la minaccia del terrorismo più facile o difficile? Quanta privacy e sicurezza si avrà nella nuova era digitale? Come cambieranno la guerra, la diplomazia quando tutti avranno accesso alle tecnologie dell’informazione? Dove andrà persino la democrazia, tra tentazioni di democrazia diretta e sorveglianza onnipresente? E il lavoro e l’economia, in un’epoca dominata da algoritmi e machine learning ma dove il capitale umano, cioè l’uomo e la formazione, sono insostituibili?

L’era digitale che sta investendo il mondo (e la vita quotidiana), porta con sé grandi opportunità e grandi rischi di cui tenere conto. Un tema al quale guarda “Comprendere x Cambiare” il ciclo di alta formazione per imprenditori, i loro familiari e collaboratori promosso da Assindustria Venetocentro, nell’evento che conclude il ciclo 2019, aperto anche alla cittadinanza - “Da uno a tutti, da tutti a uno: questa è la rivoluzione digitale” - in un dialogo, tra teatro, musica e impresa, con personalità della cultura, dell’economia, del giornalismo e della scienza del nostro Paese. L’appuntamento è martedì 5 novembre, alle ore 17 all’Auditorium Fondazione Cassamarca di Treviso (Piazza delle Istituzioni), con la partecipazione straordinaria di Marco Tronchetti Provera, Vice Presidente Esecutivo e Amministratore Delegato di Pirelli & C. S.p.A. e di Ferruccio De Bortoli, giornalista e Presidente Fondazione Vidas.

Dopo il prologo dell’attore e autore Alessandro Bergallo, spazio al confronto con Alberto Felice De Toni, Presidente della Fondazione CRUI (Conferenza dei Rettori delle Università Italiane), Gabriele Faggioli, Presidente di Clusit - Associazione Italiana per la Sicurezza Informatica, Claudio Feltrin, Presidente di Arper e Vicepresidente di Assindustria Venetocentro, Vera Gheno, sociolinguista specializzata in comunicazione digitale, Alessandro Garofalo, esperto di innovazione. Dopo l’intermezzo musicale del Walkin’ Jazz Quartet del Maestro Stefano Raffaelli, seguirà la conversazione con Marco Tronchetti Provera e Ferruccio De Bortoli. Le conclusioni sono affidate a Maria Cristina Piovesana e a Massimo Finco, Presidente e Presidente Vicario di Assindustria Venetocentro. Conduce i lavori Myrta Merlino, giornalista e conduttrice di La7.

«Comprendere x Cambiare rappresenta un bell’esempio del valore della condivisione delle buone pratiche di Treviso e di Padova in Assindustria Venetocentro - dichiarano Maria Cristina Piovesana e Massimo Finco -. Le tante piccole e medie imprese che hanno battuto la crisi sono quelle che hanno avuto il coraggio di cambiare, di proiettarsi a scala internazionale personalizzando il prodotto/servizio in modo inimitabile. Il loro punto di forza è il valore del capitale umano, la variabile strategica è la conoscenza. Saper offrire idee e strumenti originali per interpretare e affrontare il cambiamento rappresenta un valore, per la competitività non solo delle imprese ma per un’intera comunità che vuole crescere, guardare con fiducia al proprio futuro, innovare ed essere attrattiva come quella di Padova e Treviso. Questo nuovo appuntamento ha un significato particolare non solo perché approfondirà le molteplici opportunità e insidie che la digitalizzazione della società porta con sè, ma anche per gli straordinari testimoni che ci accompagneranno in questo importante momento di riflessione».

L’evento, con il sostegno di Umana, è aperto alla cittadinanza, previa registrazione alla Segreteria Eventi di Assindustria Venetocentro (Tel. 0422 294370 -  eventi@assindustriavenetocentro.it).

TRONCHETTI PROVERA-2

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • “Morire di Mafia”: quattro eventi on line con i ragazzi del liceo Duca degli Abruzzi

    • dal 9 aprile al 7 maggio 2021
    • pagina Youtube del Comune di Treviso
  • Fondazione Benetton presenta "Il paesaggio viti-culturale dell’Antropocene"

    • solo domani
    • Gratis
    • 21 aprile 2021
    • Fondazione Benetton Studi Ricerche
  • Asolo: tre incontri formativi online, formato famiglia

    • Gratis
    • dal 13 al 27 aprile 2021
    • ONLINE

I più visti

  • "Ero uno zombie ma sono guarita": la battaglia di Anna contro l'anoressia diventa una mostra

    • Gratis
    • dal 1 marzo al 30 aprile 2021
    • Trieste, via Cau de Mezo
  • Steve McCurry in mostra a Palazzo Sarcinelli con "Icons"

    • dal 23 dicembre 2020 al 2 maggio 2021
    • Palazzo Sarcinelli
  • A Treviso la mostra "Renato Casaro - L'ultimo cartellonista del cinema"

    • dal 28 febbraio al 30 settembre 2021
  • “Morire di Mafia”: quattro eventi on line con i ragazzi del liceo Duca degli Abruzzi

    • dal 9 aprile al 7 maggio 2021
    • pagina Youtube del Comune di Treviso
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    TrevisoToday è in caricamento