"Una stagione sul sofà": Mattia Berto riflette e gioca sugli intrecci tra il sogno e il teatro

Al via la quinta settimana di Una stagione sul sofà del Teatro Stabile del Veneto ideata per intrattenere il pubblico di tutte le età in questo periodo. Da domani mercoledì 15 aprile e per tutta la settimana, si rinnova ancora una volta l’appuntamento con “L’ora d’aria. Laboratorio teatrale di cittadinanza online”. Mattia Berto porta il pubblico connesso via facebook nella sua camera da letto per parlare, ogni giorno con un ospite diverso collegato a sua volta in diretta dalla sua stanza da letto, del sogno e dei suoi innumerevoli intrecci con il teatro partendo da una pièce.

In un’ interazione costante, gli spettatori sono invitati a rispondere alla call quotidiana e a postare e condividere la loro mise notturna attraverso foto e video. Il palinsesto di mercoledì si apre alle ore 11.00 con un grande classico: Famiglie connesse e la replica de Il mostro che amava le storie con Susi Danesin. A seguire alle ore 14.00 gli spettatori virtuali possono assistere a Poetry Death Match con Andrea Sadocco, allievo della Scuola Teatrale di Eccellenza del Teatro Stabile del Veneto, che interpreta il Sonetto 116 di William Shakespeare. 

Alle ore 17.00 torna “L’ora d’aria. Laboratorio teatrale di cittadinanza online” condotto dal regista veneziano Mattia Berto che per tutta la settimana pone al centro dei suoi appuntamenti  quotidiani il tema delle interconnessioni e delle somiglianze tra il sogno e il teatro, dell’intreccio tra sogno e realtà partendo da un’opera o una pièce teatrale. In diretta dalla sua camera da letto e in pigiama Berto dialoga di sogno e solitudine con un ospite a sorpresa prendendo spunto dal dramma di Pedro Calderón de La Barca La vita è sogno. Oltre a rispondere alla consueta call quotidiana, il pubblico è invitato a postare sul gruppo facebook dedicato le foto delle proprie mise da notte e le proprie riflessioni, tra il serio e il faceto.

Alle ore 19.00 appuntamento con Aperitivi letterari e la lettura dell’episodio 13 di L’Amore ai tempi del colera realizzata dai ragazzi della Scuola Teatrale di Eccellenza. La serata continua alle ore 20.00 sul canale youtube dello Stabile Veneto con la replica dello spettacolo  Visti da Vicino del duo comico Carlo e Giorgio. Per la buona notte bisogna attendere le ore 21.00 e la rubrica Sogni d’oro. Alvia Reale, tra le più raffinate e importanti attrici italiane, legge ai più piccoli I cigni selvatici di Hans Christian Andersen.

UNA STAGIONE SUL SOFÀ - MERCOLEDÌ 15 APRILE

ore 11.00 REPLICA Famiglie connesse Il mostro che amava le storie con Susi Danesin

ore 14.00 Poetry Death Match Sonetto 116 letto da Andrea Sadocco

ore 17.00 L’ora d’aria in diretta sul gruppo FB L’ora d’aria [link al gruppo]

ore 19.00 Aperitivi letterari L’amore ai tempi del colera Ep 13

0re 20.00 REPLICA Carlo e Giorgio Visti da vicino

ore 21.00 Sogni d’oro I cigni selvatici di Hans Christian Andersen, letta da Alvia Reale

https://www.teatrostabileveneto.it/una-stagione-sul-sofa-3/

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

I più visti

  • "Ero uno zombie ma sono guarita": la battaglia di Anna contro l'anoressia diventa una mostra

    • Gratis
    • dal 1 marzo al 30 aprile 2021
    • Trieste, via Cau de Mezo
  • Steve McCurry in mostra a Palazzo Sarcinelli con "Icons"

    • dal 23 dicembre 2020 al 2 maggio 2021
    • Palazzo Sarcinelli
  • A Treviso la mostra "Renato Casaro - L'ultimo cartellonista del cinema"

    • dal 28 febbraio al 30 settembre 2021
  • “Morire di Mafia”: quattro eventi on line con i ragazzi del liceo Duca degli Abruzzi

    • dal 9 aprile al 7 maggio 2021
    • pagina Youtube del Comune di Treviso
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    TrevisoToday è in caricamento