Venerdì, 24 Settembre 2021
Eventi

Valdobbiadene capitale del jazz

Dal prossimo 23 settembre sulle colline Unesco arriveranno i più bei nomi della musica nazionale e internazionale. Aperte le prenotazioni.

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrevisoToday

Sta per scattare il conto alla rovescia. Dopo il grande successo della prime due edizioni, torna ValdobbiadeneJazz, la rassegna organizzata dal Consorzio delle Pro Loco di Valdobbiadene, Ufficio Turistico e Amministrazione Comunale. Sono aperte le prevendite e le prenotazioni per una kermesse che sta diventando punto di riferimento per gli appassionati del jazz e per chi si è avvicinato al genere musicale proprio grazie a questa manifestazione. Un progetto nel quale hanno creduto fin dal principio Banca Prealpi SanBiagio e una cordata di imprenditori locali ai quali si è aggiunto quest’anno un partner come Villa Soligo, che di fatto allarga, per la prima volta, il campo gravitazionale di ValdobbiadeneJazz. È infatti nella rinnovata e prestigiosa cornice dell’Hotel, che si trova in comune di Farra di Soligo, che martedì 28 settembre si svolgerà il concerto (e che concerto!) di Sergio Cammariere, con il quale di fatto si andrà a chiudere la rassegna. Nel secolare parco della villa la grande musica si intreccerà a una cena gourmet, gestita da Tino Vettorello, chef della Mostra del Cinema di Venezia: “Desideriamo aprire la nostra struttura al territorio – spiega il direttore Antonio Petrucci – e siamo orgogliosi di essere stati coinvolti, e di investire, in una iniziativa di rilievo come ValdobbiadeneJazz, che ha il merito di inserirsi a pieno diritto nel tessuto culturale delle Colline Patrimonio Unesco”. Altra novità: l’ingresso, in qualità di media partner, di Radio Birikina. Con la direzione artistica di Vincenzo Barattin (ArteRitmi), l’edizione 2021 di ValdobbiadeneJazz, che partirà giovedì 23 settembre, ospiterà grandi nomi italiani e internazionali, ma darà anche spazio ai giovani. Guest Star Cinque giorni di grande musica, distribuita in location iconiche, come il secolare parco di Villa dei Cedri e l’antica Chiesa di San Gregorio, passando per l’Auditorium Piva e per locali, cantine e osterie. Ad aprire l’edizione 2021 di ValdobbiadeneJazz sarà Paul Millns, uno dei grandi nomi del British Blues. Un doppio concerto: nella stessa sera Nartan Savona proporrà la forza e la versatilità dell’arpa legandola al suono del pianoforte. Millns sarà inoltre protagonista di un Jazz Club Live che andrà in scena lunedì 27 settembre e che si preannuncia davvero speciale. Grande attesa per Dario Carnovale e per Gegè Telesforo. Il primo, pluripremiato pianista, presenterà il suo nuovo progetto in trio con Marc Abrams al contrabbasso e Massimo Manzi alla batteria. Gegè, compositore, cantante, polistrumentista, produttore e divulgatore musicale, ha vinto per dieci anni consecutivi il ‘Jazzit Award’ come miglior voce maschile ed è l’unico artista italiano che si possa fregiare del titolo di ‘Groove Master’. Telesforo si esibirà in quartetto con Dario Deidda, Domenico Sanna e Michele Santoleri. Una formazione fatta di amicizia, di tecnica e di condivisione artistica. A coronamento di un cartellone da incorniciare, Flavio Boltro, uno dei più grandi trombettisti italiani, che si esibirà in quartetto con Lorenzo Conte, Andrea Michelutti e Luca Mannutza. Spetterà, come anticipato, a Sergio Cammariere, una carriera quasi trentennale, chiudere la rassegna presentando il suo ultimo lavoro, “La fine di tutti i guai”. Sarà affiancato dalla sua storica band, un team di grandi musicisti: Daniele Tittarelli, Luca Bulgarelli, Amedeo Ariano. Il Cartellone Giovedì 23 settembre ore 18:30 caffè Roma - Carlo De Bei Trio ore 19:30 vapore Wine&Food Max Prandi/ Cha-Tu King ore 20:30 antica chiesa di S. Gregorio - Paul Millns / Nartan Savona “Harpiano” Venerdì 24 settembre ore 18:30 bar Fiori - Aurora Rays ore 21:00 auditorium Piva - Dario Carnovale, Marc Abrams, Massimo Manzi - Opening act J.P.R. Project ore 21:30 osteria La Rizza - Max Prandi & Guitar Bò Sabato 25 settembre ore 15:00 villa dei Cedri - Chris Morrissey Quartet ore 17:00 villa dei Cedri - Max Lazzarin and The Great Magicians feat. Umberto Porcaro ore 18:00 hotel Diana - The Indians ore 21:00 auditorium Piva - Gegè Telesforo Quartet special guest Dario Deidda - Opening act JimJam Quartet ore 22:00 bar Alpino - Big easy super JAM ore 22:30 cantine Bortolomiol - ValdoJazz Ensemble Domenica 26 settembre Ore 12:00 Al Canevon - Alberto Visentin and Rob Daz ore 15:00 villa dei Cedri - The Dixieland Strumblers ore 16:30 Al Canevon - Alessandra Freguja presentazione del libro “Time in Jazz diary 2020 ore 18:00 auditorium Piva - Luca Colussi Trio ore 21:00 auditorium Piva - Flavio Boltro and Friends - Opening act Giacomo Zanus Kora Lunedì 27 settembre ore 20:30 trattoria Alla Cima con Valdo Spumanti - Paul Millns Martedì 28 settembre Ore 21:00 hotel Villa Soligo – Sergio Cammariere Quartet Sostengono il progetto: Comune di Valdobbiadene, Consorzio Valdobbiadene, Banca Prealpi SanBiagio, Seit Elettronica, Eurofin, Hotel Villa Soligo, Trattoria Alla Cima, Confraternita di Valdobbiadene, Silva&Max Comunicacultura e le cantine Andreola, Bisol 1542, Bortolomiol, Col Vetoraz, Mionetto, Val d’Oca, Valdo Spumanti, Villa Sandi, Ruggeri. Enti patrocinatori: Regione Veneto, Associazione UNESCO, CUOA, Touring Club Italiano e Comitato nazionale Centenario Andrea Zanzotto 2021. Media Sponsor: Vulcano, IMAGO. Media Partner: Blues in Villa, Veneto Jazz. Radio ufficiale: Radio Birikina. Hospitality Partner: Hotel Diana, La Casetta. Prenotazioni Ufficio Turistico di Valdobbiadene (piazza Marconi, Tel. 0423 976975) info@valdobbiadene.com www.valdobbiadene.com www.valdobbiadenejazz.com

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Valdobbiadene capitale del jazz

TrevisoToday è in caricamento