Paul Millns & Butch Coulter a Valdobbiadene

ITA
Paul Millns è uno dei grandi nomi del “British blues”. Pianista in decine di sessions leggendarie e cantante di rara forza ed espressività in sodalizio con il chitarrista e armonicista Butch Coulter, che a sua volta vanta un curriculum denso di collaborazioni straordinarie.
Il duo Paul Millns e Boutch Coulter è esattamente ciò che il “British blues” testimonia: una storia lunga di rara freschezza. Un’autentica eterna giovinezza.

ENG
Paul Millns is one of the greatest names of the “British Blues”. A pianist who has taken part in many legendary sessions, a singer of rare strength and expressivity who joined with Butch Coulter, a guitarist and a harmonica player who praises a curriculum of extraordinary collaborations.
The Paul Millns and Butch Coulter duo represents exactly what the “British Blues” testifies: a long story of rare freshness. An autentic eternal youth.

LINE UP
Paul Millns: pianoforte / piano
Butch Coulter: chitarra, armonica / guitar, harmonica

Direzione artistica: ArteRitmi di Vincenzo Barattin

Per maggiori informazioni: https://www.valdobbiadenejazz.com/

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Montebelluna dedica una mostra a Thomas Edison: «L'uomo che inventò il futuro»

    • dal 17 novembre 2019 al 31 maggio 2020
    • Meve
  • Film a soli 3 euro dopo lo shopping: l'idea del Multisala Corso

    • dal 28 ottobre 2019 al 30 giugno 2020
    • Multisala Corso Treviso
  • A Oderzo una mostra con 50 corredi ritrovati negli scavi dell'antica necropoli romana

    • dal 23 novembre 2019 al 31 maggio 2020
    • Museo archeologico Eno Bellis
  • Pillole di bon ton sul web con l'imprenditrice Giuliamaria Dotto Pagnossin

    • Gratis
    • dal 27 marzo al 31 luglio 2020
    • ogni venerdì nei canali ufficiali dell’agenzia di eventi (basterà digitare @giuliamariadotto su Youtube, Facebook o Instagram)
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    TrevisoToday è in caricamento