Il vino veneto al 300X100

Stanchi della solita trazione integrale 4×4? Provate allora la formula 300×100 ideata da AIS Veneto per la degustazione di questo sabato 5 marzo di scena dalle 10 alle 20 nella palladiana villa Emo a Fanzolo di Vedelago, dal 1996 Patrimonio Unesco. Un evento che coinvolgerà alcune delle migliori firme enologiche del Veneto, da Allegrini a Tommasi, da Villa Sandi a Gini, da Suavia a Zyme, da Marcato a Bele Casel, per un panorama che si estende dai vigneti della Valpolicella a quelli di Conegliano, proponendo al calice bianchi e rossi, dall’Amarone al Prosecco Docg al Soave.

Un progetto, quello di 300×100, che intende avvicinare il consumatore finale in modo semplice ed appassionante. La manifestazione, che vede il patrocinio del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, della Regione Veneto, di Union Camere Veneto, della Provincia di Treviso e del Comune di Vedelago, non è la prima organizzata da AIS Veneto ma si inserisce invece nel calendario Wine Experience.

Non solo vino al calice ma anche un ricco programma di assaggi, degustazioni guidate e tanti momenti di approfondimento.

Per gli addetti al settore e gli appassionati del primo mattino, si inizia alle 10.30 con il convegno “Dal calice al telecomando – il vino che si vede” dedicato alla comunicazione televisiva del settore gastronomico. Un tema sotto gli occhi di tutti, quello della gastronomia, coronato dal successo di tantissime trasmissioni, MasterChef e I Menù di Benedetta in primis, che riescono persino a trascinare un settore in crisi come l’editoria – i breviari culinari della Parodi hanno vendono circa due milioni di copie in un Paese dove i libri, se va bene, prendono la polvere nella libreria di casa e, se va male, servono a fissare il tavolo che balla.

Uno strumento importante, dunque, quello televisivo, che andrebbe sfruttato a dovere e con cognizione di causa per rilanciare anche i consumi di vino, sempre più in calo nel nostro Paese. La media attuale si attesta infatti sui 37 litri a persona, con solo il 21 per cento degli Italiani che beve vino tutti i giorni e quasi la metà (48,4 per cento per essere precisi) non lo beve mai durante tutto l’anno, stando a elaborazioni di Coldiretti del 2015 su dati Istat. Ma, come si sa, la media è un’arma poco realistica: a fare la parte grossa dei 37 litri a persona sono infatti i consumatori di età medio-avanzata come illustrato anche da I Numeri del Vino che documenta come ben il 71% dei giovani – – praticamente il mercato del domani – non beva vino.

Per tutto il giorno, ai banchi di assaggio, sarà possibile degustare i migliori vini regionali, secondo i giudizi dei degustatori che hanno redatto la guida Vinetia di AIS Veneto.

Nel pomeriggio, il Salone Centrale di Villa Emo sarà invece l’impareggiabile palcoscenico di alcune degustazioni guidate su prenotazione. In programma Masi e i suoi vigneti in… Argentina, Allegrini e il concetto di cru e, infine, lo Champagne della Maison Laurent Perrier.

A fare da cornice saranno gli immancabili abbinamenti con le tipicità gastronomiche trevigiane e venete: formaggi, salumi, prodotti da forno e di pasticceria, per non parlare del pescato della Laguna veneta. In particolare. L’edizione 2016 riserverà una bella novità: “I laboratori del cibo”, sei appuntamenti con alcune ricercatezze gastronomiche che saranno protagoniste di altrettante degustazioni guidate

Infine, ogni ora, dalle 11.00 alle 17.00, la cucina sfornerà anche un piatto a tema per gli ospiti di 300×100 Wine Experience.

Ticket di ingresso: € 25 all’ingresso.

€ 20 prenotando online su https://we.aisveneto.it

Per il programma della manifestazione consultare il sito https://we.aisveneto.it

Per informazioni: Gheusis Srl tel 0422 928954 – ilvenetoal300x100@aisveneto.it

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cibo e Vino, potrebbe interessarti

  • Festa della Mamma alla Colonia Agricola

    • 9 maggio 2021
    • Colonia Agricola

I più visti

  • A Treviso la mostra "Renato Casaro - L'ultimo cartellonista del cinema"

    • dal 28 febbraio al 30 settembre 2021
  • Alla scoperta del Molinetto della Croda e dei suoi colli

    • 30 maggio 2021
    • Refrontolo
  • “Morire di Mafia”: quattro eventi on line con i ragazzi del liceo Duca degli Abruzzi

    • dal 9 aprile al 7 maggio 2021
    • pagina Youtube del Comune di Treviso
  • Corsi per dj on line

    • dal 1 novembre 2020 al 20 novembre 2021
    • Italia
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    TrevisoToday è in caricamento