Scintille d’amore | Reading con Carlo Colombo e Bruna Zampieri

Reading di presentazione
SCINTILLE D’AMORE – Presentazione libro di Bruna Zampieri
Con la straordinaria partecipazione di Carlo Colombo
Gelateria Caffetteria Al Canton
Piazza Giovanni Paolo I, 40 Vittorio Veneto (TV)
25 gennaio 2019 ore 18.30
Organizzato da Luisa Trevisi, primo appuntamento in provincia di Treviso con la presentazione del libro di Bruna Zampieri intitolato “Scintille d’Amore” che sarà accompagnata dal pianista trevigiano Carlo Colombo. Un appuntamento con musica e parole che sarà per i partecipanti curioso e coinvolgente.
IL LIBRO:
Cinque storie di uomini e donne, di anime belle, che si ritrovano e scelgono di fare un cammino che va oltre la vita. Un fantasy spirituale che ti invita a lasciarti andare e ad affrontare i tuoi limiti con la certezza che c’è un tempo infinito per farlo, che la felicità è alla portata di tutti, che le limitazioni le costruiamo noi attraverso l’accettazione di regole sociali che abbiamo imparato a seguire fin da bambini. Una lucida pazzia – ma ne siamo proprio sicuri? – che apre la porta alla rinascita e al cambiamento. Sono storie che ci parlano di angeli che sospirano e di pugnali che portano consapevolezza. Sogni nei sogni e anime in mondi paralleli che cercano l’unione con la Luce Divina. Variando d’intensità, vogliono essere dei messaggi di pace e amore e, come candide campanule di mughetto, hanno personalità diverse ma nascono da uno stesso stelo.

Fanno parte di una prima serie di racconti ispirati alla vita e oltre, che l’autrice man mano pubblicherà e che fioriranno nella vostra esistenza, quando verrà il momento. Come in un giardino. Le illustrazioni del libro sono di Paola Botter Le immagini, delicate e poetiche, introducono la narrazione suggerendo al lettore l’essenza delle pagine che andrà a leggere e svelando il sentire di due amiche (la scrittrice e la pittrice) che dopo tanti anni si ritrovano e lavorano assieme a un progetto, scambiandosi ricordi ed esperienze, paure e gioie, dolori e rinascite

Bruna Zampieri
Bruna Zampieri, fin da piccola, è molto curiosa e ama la gente. Con una buona dose di utopia, vuole aiutare le persone e così sceglie di lavorare come assistente sociale per cambiare il proprio mondo e scoprire i mondi paralleli che le stanno accanto, ma che sono visibili solo a chi vi appartiene. Ha la possibilità, attraverso i vari servizi sociali in cui lavora (servizi sociali comunali, di alcologia, dell’ospedale, per anziani e le demenze), di intraprendere dei percorsi personali formativi che la porteranno a diventare Counselor PNL e formatrice in ambito sociale.Collabora negli anni con varie università e agenzie arricchendo la sua smania di comprendere. Il venire a contatto con tanti soggetti accogliendo la loro sofferenza, fino a volte a sentirsi invasa e impotente, la stimola ad iniziare un delicato cammino spirituale attraverso religioni e filosofie. Si appassiona alle costellazioni familiari e si forma come costellatrice familiare poi, non bastandole più, amplia la sua scelta di interessi e apprende con entusiasmo altre tecniche di trasformazione e crescita evolutiva, come la PMT e la BOD. Studia e pratica la meditazione e i massaggi Reiki. La scrittura è una sua antica passione che è riemersa circa tre anni fa, sostenuta da un’ispirazione angelica. Ad oggi ha pubblicato diversi articoli e un libro attinente al suo settore professionale. Ora si appresta a confrontarsi nell’ambito della letteratura con questa raccolta di racconti brevi, “Scintille d’amore”, sostenuta da Paola Botter, grafica ed illustratrice, che l’aiuta con la sacra arte dell’immagine a far sì che le sue ispirazioni prendano forma e vita.

Carlo Colombo.
Musicista autore e pianista trevigiano, classe 1970, si avvicina al pianoforte all'età di quattordici anni iniziando lo studio della musica classica. Verso la fine degli anni 80 inizia con delle formazioni rock come tastierista e fonda nel 1989 l'H.S.H. band, formazione di rock sperimentale con la quale vince il primo premio al festival del video indipendente di Monza, sez. Videoclip, con il brano "Televideo". Per un anno è stato pianista del duo di cabaret "Caffè Sconcerto" che lo ha portato in giro per l’Italia in svariati spettacoli. Parallelamente al rock sperimentale e al cabaret, Colombo continua lo studio del pianoforte e si avvicina al jazz grazie ad una borsa di studio vinta nel 1992 che lo porta ad una full-immersion di quattro mesi studiando con musicisti jazz di livello mondiale quali Harold Danko, Mark Egan, Vic Juris, Maurizio Caldura, Ares Tavolazzi, Bruno Cesselli ed altri. Alla fine dei 90 inizia la carriera di autore, pubblica cinque cd e vince nel 2003 la "Gondola d’argento" a Venezia con il brano "L’intellettuale ad agosto". Oggi oltre al progetto swing italiano d’autore, collabora come pianista e compositore in diverse formazioni che spaziano dallo swing alla musica elettronica, pop ed altro. Dal 2013 al 2015 è direttore ed arrangiatore della "Portobuffolè Swing Orchestra". Con il marchio "Officine Golob" produce nel suo studio colonne sonore e sonorizzazioni. Il suo catalogo musiche è presente in numerosi portali di sonorizzazioni: Pond5, Getty Images Music, Crucialmusic, Intervox, ecc. Nel 2015 entra nel team compositori della "Pong Ping", libreria finlandese di musiche interattive per videogiochi. Nello stesso anno compone le musiche e sound design per il gioco per visore oculus Vrasteroid prodotto dalla Spinvector Spa, per la stessa azienda cura il sound design per l'installazione "Torre San Mauro" a San Mauro Forte-MT. Dal 2016 entra a far parte del team sviluppo videogiochi"Bat Meeting" come creativo, compositore e sound designer. Nel 2018 due canzoni tratte dall'album "Vai" sono inserite nella colonna sonora di due film americani: "Pizza siciliana" nel film "The Honor list" di Elissa Down e "Din don dan" nel film "Book club" di Bill Holderman con Diane Keaton e Jane Fonda.

SITO DI RIFERIMENTO:
www.carlocolombo.net
PROFILO FACEBOOK:
www.facebook.com/carlocolomboswing

Paola Botter
"L’illustrazione ha sempre rappresentato per me un mezzo immediato per comunicare emozioni, per dare forma a pensieri e parole. Così, quando Bruna mi ha proposto questa collaborazione ho accolto con entusiasmo l’idea di far parte di questo progetto dove scrittura e immagini diventavano alleati a sottolineare un’amicizia lunga tanti anni. Al di là del proprio gusto artistico e dei canoni estetici che appartengono ad ognuno di noi, le immagini hanno il potere di trasmettere un concetto o un pensiero, talvolta nascono all’improvviso altre volte emergono lentamente dal confronto tra illustratrice e scrittrice, altre volte è uno schizzo a prendere forza, trasportato dalle parole. Quando ho letto i racconti di Bruna, sono magicamente nate delle figure che evocano angeli, anime, creature celesti, figure che appartengono alla parte più profonda di noi e che erano celate nei suoi racconti, pronte ad emergere. Troviamo il funambolo, che rappresenta il nostro equilibrio interiore, le nostre indecisioni, le nostre fragilità; c’è l’anima che rinasce come la farfalla dal bozzolo, cambia, si trasforma ed evolve; C’è la rosa, il simbolo dell’amore che trionfa; ci sono le maschere, tante, sovrapposte, qualche volta pesanti da portare, ad ognuno la sua. Questo libro, è stata un’occasione di confronto, un lavoro che ci ha dato l’occasione di metter un po’ di noi stesse, e come diceva Disney “Se puoi sognarlo, puoi farlo”!.

Evento Facebook: https://www.facebook.com/events/323756661564939/

Distribuzione/Organizzazione:
LUISA TREVISI - Idee che danno spettacolo
347/8217393 - trevisi.luisa@gmail.com
https://luisatrevisi.altervista.org/

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

I più visti

  • "Ero uno zombie ma sono guarita": la battaglia di Anna contro l'anoressia diventa una mostra

    • da domani
    • Gratis
    • dal 1 marzo al 30 aprile 2021
    • Trieste, via Cau de Mezo
  • Coronavirus, Mister Italia 2020 non si ferma e diventa "Mister Italia Web"

    • Gratis
    • dal 30 marzo 2020 al 12 aprile 2021
  • Steve McCurry in mostra a Palazzo Sarcinelli con "Icons"

    • dal 23 dicembre 2020 al 2 maggio 2021
    • Palazzo Sarcinelli
  • "Treviso urbs picta" - Visite guidate

    • dal 21 febbraio al 14 marzo 2021
    • Fondazione Benetton Studi Ricerche
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    TrevisoToday è in caricamento