rotate-mobile
WeekEnd

Cosa fare a Treviso e provincia nel weekend: è ancora l'ora dell'Artigianato Vivo a Cison

La Marca trevigiana offre anche l'immancabile Pamali Festival al Passo San Boldo, la Sagra dell'Assunta a Roncade e quella di San Rocco a Possagno, oltre a quella di Breda di Piave

MANIFESTAZIONI Sicuramente anche per questo weekend l'appuntamento più atteso è con la 37^ edizione di "Artigianato Vivo" a Cison di Valmarino (con anche i concerti di Alberto Cantone alle Case Marian e di Marianne Mirage). Per stessa ammissione del presidente della Pro Loco di Cison, Bruno Possamai, l'evento non saràsolo una semplice fiera di paese, ma una mostra d’eccellenza che da 37 anni racconta un “saper fare” tutto italiano, di uomini e donne che hanno segnato il gusto, il modo di vestire, il modo di abitare una casa e gli spazi di vita quotidiani. Artigianato Vivo propone, ogni anno, prodotti che fanno parte della tradizione italiana lavorati da abili mani di artigiani impegnati in un costante rinnovamento delle loro tecniche, mantenendo la storia e la bellezza del pensiero creativo di un tempo. Il piccolo borgo trevigiano, entrato ormai da due anni a far parte de “I Borghi più belli d’Italia”, si trasforma nella capitale dell’artigianato d’eccellenza, dove i suoi vicoli, i giardini, i portici e le piazze diventano sede di un saper fare con le mani, cosa che al giorno d’oggi si sta perdendo con il sempre più frenetico movimento della vita moderna e l’avanzare delle nuove tecnologie in ambito industriale. Tantissimi gli stand da visitare, ma spazio come sempre anche alle esibizioni e ai concerti di numerosi artisti provenienti da tutta Italia.

Se però siete dei palati fini, non potete perdervi anche la "Sagra dell'Assunta" a Roncade con balli, orchestre e stand gastronomico sia di carne che di pesce, o ancora i "Festeggiamenti di Fettagosto" a Breda di Piave. Qui ci sarà un ricco menù gastronomico con specialità di “struzzo”, pappardelle, lo spezzatino di musso con polenta, gli Spaghetti del Drago, piccanti e saporiti. Lo stand propone anche numerosi piatti legati alla tradizione culinaria regionale, come lo stinco, lo spiedo alla brace, la carne alla griglia e la frittura di pesce. Per i più giovani è presente un fornitissimo chiosco all’aperto che offre ogni sera gustosi panini caldi, spritz e birra. E mentre i bambini si divertono nel parco giochi gonfiabile, genitori e amici possono ascoltare buona musica dal vivo e ballare sulla grande pista da ballo coperta. Ah, non dimenticate nemmeno la "Sagra di San Rocco" a Possagno con tanta musica, una mostra fotografica e anche qui specialità di pesce e carne!

Ancora non vi basta per scegliere cosa fare nel weekend? Allora occhio anche alla "Festa dello spiedo" a Caerano San Marco all'Osteria Da Caramea, la "45^ Festa della Val Lapisina" a Vittorio Veneto con balli, musica, e tanto cibo e birra, oltre all'immancabile "Pamali Festival 2017" al Passo San Boldo. Saranno giorni di appuntamenti con musica live, performance artistiche, DJ set, laboratori per grandi e bambini, incontri, spettacoli di fuoco e flow art, con uno sguardo attento anche all’arte contemporanea con il percorso espositivo Pamarte “706 Arte in Quota”, e ancora cucina biologica, campeggio, un mercatino e tante sorprese.

Infine, se volete qualcosa di veramente diverso, allora fa per voi a Silea "In fuga dalla realtà" di Escape Room Revolution, un misterioso gioco di enigmi e logica basato sull'affascinante storia della famiglia Ricoletti, una ricca famiglia veneziana del fine 800. La padrona di casa viene assassinata e la tua missione è di riuscire a risolvere il gioco entro 60 minuti.

EVENTI VARI Qui vi proponiamo il concerto di Gianluca Chiaradia che sarà live a La Stazionetta di Castelfranco Veneto, poi la "Cena a tema: il peperoncino" al Chieto Vivere di Montebelluna, il "Sunset- L'aperitivo domenicale" al Sottovento di Treviso, il "4° Carnevale d'Estate" alla discoteca Odissea di Spresiano e pure il "PartiRon Mucca Party" a Valdobbiadene.

MOSTRE Apriamo questa sezione con a Treviso, al Museo Salce di San Gaetano, la mostra "Illustri persuasioni. Belle Epoque", l'esposizione "Cavalieri di Carta" al Museo Bailo, "After Hiroshima" alla B#S Gallery e "Libitum - The Will of Light" di Danilo Michieletto al Mecenate Tea Lounge, oltre a "Luci segni colori - Mostra antologica 1940-2011" di Luigi Cillo a Vittorio Veneto e "Gli animali fantastici di Dario Fo" alla Cantina Pizzolato di Villorba.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cosa fare a Treviso e provincia nel weekend: è ancora l'ora dell'Artigianato Vivo a Cison

TrevisoToday è in caricamento