menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cosa fare a Treviso e provincia nel weekend: è all-in su "Suoni di Marca" ed il "Restival"

Il fine settimana è dedicato alla musica e ai piaceri per il palato, per passare insieme ad amici e famiglia alcune serate in buon compagnia! Attenzione poi alla Sagra di San Giacomo

MANIFESTAZIONI Buon cibo non mente! Se volete abbuffarvi come non mai non potete che presenziare alle serate della 35^ edizione della "Sagra di San Giacomo" nel cui stand enogastronomico si potranno degustare ottime birre artigianali, fare apericena e sorseggiare, accompagnati di molteplici stuzzichini, ottimi vini della zona. L'evento però più atteso è sulle Mura di Treviso con "Suoni di Marca 2018" con il suo poliedrico format fatto di concerti che spaziano dal blues al reggae, dalla musica classica al rock progressive, dal trip-hop al soul, dal folk al jazz, dalla canzone d’autore alla scena alternative rock fino al tango (come la milonga "Tango y cielo"). La kermesse offrirà serate musicali tematiche, che il pubblico potrà apprezzare anche passeggiando tra i colori della mostra mercato, gustando aperitivi e cene o semplicemente ascoltando una straordinaria serie di concerti gratuiti. Appena fuori città, invece, l'appuntamento è con il tradizionale "Restival" sul Sile a Casale con: con 12 chioschi dei migliori bar e ristoratori locali con tantissime proposte enogastronomiche, ben 54 stand, un'area bimbi e tantissima musica! Se però volete qualcosa di fuori dagli schemi, non perdetevi a Paese la "2^ Coppa Cobram" in onore del ragionier Fantozzi e il suo andare in bici alla 'bersagliera'! E poi, ancora, a Mogliano l'evento a cui partecipare senza dubbio è il "Summer Nite Love Festival" con tanti concerti, bancarelle, aperitivi e buon cibo! Infine, occhio anche ad "Aperitivo sote 'l zsaresèr con il Trio Porco" a Follina con birra, drinks, un bel buffet e tanta musica dal vivo per festeggiare l'arrivo del weekend e, in centro a Treviso, "Ikiya's Saturday Party" per tutti coloro che amano la cultura culinaria giapponese!

CONCERTI&TEATRO Per quanto concerne la musica il primo appuntamento che segnaliamo è con il Festival delle Gioie Musicali di Asolo con il concerto della "Haydn Youth String Orchestra", o a Nervesa con il "Concerto d'Estate" con la banda e le majorette. Alla birreria San Gabriel di Ponte di Piave potrete poi trovare il live del cantautore trevigiano "Gianluca Chiaradia", mentre a Maserada ecco il live dei "Dirty Eyes". E ancora, a Caerano ecco il concerto per organo e trombone "Maestoso con grazia" per la rassegna "Organi Estate 2018" di Antiqua Vox. Per il teatro, invece, ecco "Serata con le stelle" all'Oasi di Cervara di Quinto, a Borso del Grappa lo show per bimbi "Il baule magico" e l'atteso spettacolo con convivialità "Tre cuoche e un Morlacco" a Valdobbiadene.

INCONTRI&CINEMA Per il cinema a Montebelluna ci sono i film del cinema all'aperto di "Cine Luna" mentre a Monigo di Treviso ecco "Il cinema dei quartieri". Per un po' di cultura personale proponiamo, invece, la visita guidata a "Alla scoperta di Villa Chiminelli" di Castelfranco Veneto.

MOSTRE Qui vi consigliamo per prima cosa, a Treviso, la mostra "Federico Seneca: segno e forma nella pubblicità" al Museo Salce. In centro al capoluogo potete trovare però anche in piazza Pio X la mostra fotografica "Storia dei commercianti di Treviso dal 1398 al 1966", al Centro Carlo Scarpa la mostra "Scarpa e Olivetti. Sinergie tra parole e progetti", alla B#S Gallery la mostra contemporanea "Still life" e da Mecenate Tea Lounge a collettiva "Magia d'Estate" e da TRA Treviso Ricerca Arte "Totoaba" di Francesco Maluta. Il tutto oltre "Viaggiatori del cosmo. Meteroriti & Co." al Museo Civico di Montebelluna per scoprire i segreti dello spazio, a Vittorio Veneto la mostra fotografica "Vittorio Trenta Sessanta" e "Vittorio Ventennio" (con 45 scatti inediti del ventennio di regime fascista in città) e persino alla Galleria Civica "La Pax Romana"! Infine, appuntamento anche a Roncade con "Look inside" di Alan Concas e con"Resiliente fioritura" di Silvia Canton all'Antico Eremo Camaldolese.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento