menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cosa fare a Treviso e provincia nel weekend: finalmente inizia l'attesa Festa dea Sardea!

Sardee di tutti i tipi, musica, divertimento e molto altro ancora lungo la Restera! A Quinto invece è l'ora della 35^ Festa sul Sile tra solidarietà, sport ed enogastronomia! Se restate in città, invece, non mancate al "Nipponbashi Matsuri" dedicato al mondo giapponese!

MANIFESTAZIONI Come ogni fine giugno-inizio luglio che si rispetti a Silea, lungo la Restera, non può mancare la tradizionale "Festa dea Sardea"! La sardina, in tutti i tipi immaginabili, è l'assoluta protagonista della kermesse, ma lo stand gastronomico offre anche molto altro, ma noi consigliamo: spaghetti in salsa, seppie in umido con polenta e “sardee” (in saor, impanae e ai ferri), accompagnate da ottimi vini e fresca birra. Le serate sono poi contornate da ottima musica (come quella dei "Dirty Eyes"), ma ciò che forse interessa più i trevigiani è la tradizionale discesa folkloristica lungo il Sile in programma domenica! A Quinto, invece, va in scena la "35^ Festa sul Sile", 12 giornate enogastronimiche con musica, spettacoli, sport e solidarietà! E ancora, non perdete "Festa a San Sisto 2018" a Villorba, tra bogoi, trippe e happy hour! Se però amate il mondo giapponese in tutte le sue forme, l'evento adatto per voi è il classico "Nipponbashi Matsuri" organizzato come ogni anno da Ikiya a Treviso. Per due giorni in città ci sarà street food dal Sol Levante, videogames, laboratori e incontri di ogni tipo, ma tra gli appuntamenti principali noi consigliamo: la serata di lettura "30 Rintocchi di Paura" da Ikiya come anche il "NipponParty" e la "Conferenza/degustazione sul Ramen", ma soprattutto la tradizionale "Marcia dei 100 spettri' chiamata "Hyakki Yagyou"! Infine, per la rassegna "Sedicitrenta 2018", ai campetti del Sacro Cuore di Treviso andrà in scena il Torneo di calcio "Contamination Cup", mentre per tutte le famiglie l'appuntamento è sia con "Asolo Sunset" a BoscAsolo che con il "Weekend Aquiloni" al Parco degli Alberi Parlanti di Treviso (che porta anche alla serata cibo-musica con "Baro Drom Orkestar")

CONCERTI&TEATRO Diversi i momenti dedicati alla musica durante il fine settimana. Partiamo quindi col segnalare: "Note d'Estate con l'Orchestra Risonanze" a Breda di Piave per la rassegna "Estate sotto le stelle", a Oderzo il live al Cinema Turroni dei "Minimal Klezmer" per la rassegna "Fuori dal cinema 2018", a Montebelluna il live di "Gianluca Chiaradia" all'Osteria Ostinati, a Giavera del Montello "Risonanze in villa", a Monastier "Il blues delle Alpi" per la kermesse Festival delle Abbazie, ad Arcade il "Mambo Cocktail Party", mentre in centro città ci sarà la serata disco musicale "Amore Radio Show" (in replica poi anche al Forever di Asolo). Il momento più atteso è però quello dedicato alla beneficenza con il "Rock4AIL" di Vittorio Veneto, il quale porta sul palco artisti come Piotta, Bassi Maestro e Nikki di Radio Deejay. Per il teatro, invece, ecco lo spettacolo "Triglie, principesse, tronisti e alpini" in centro a Mogliano Veneto, a Ca' Falier di Asolo "Come Bach suonato su un bicchiere per un istante" e pure "I primi veneti sulla luna" a Zenson di Piave con il Teatro dei Pazzi; mentre per i più piccoli c'è "Peché gli alberi perdono le foglie" a Villa Lattes d'Istrana.

INCONTRI&CORSI Tanti gli appuntamenti da segnalare in questa sezione. Per quanto riguarda i corsi, segnaliamo "Meditazioni attive di Osho" a Quinto, i "Mozzarella Days" da Latteria Perenzin a San Pietro di Feletto per i corsi sulla produzione di questo formaggio e "Nei gong - La grammatica del movimento" a Pregnziol. Per gli incontri, invece, ecco: "Menopausa con meno paura" da Robe Turche a Treviso, "Riprendiamo...La Starda" per conoscere il celebre fumettista Giorgio Cavazzano a Ponzano Veneto per la rassegna "Teatro sotto le stelle". Per chi ama poi il cinema all'aperto, a Montebelluna c'è sempre il "Cine Luna 2018". Infine, interessante è anche l'escursione "Da Follina a Cison"!

MOSTRE Qui vi consigliamo per prima cosa, a Treviso, "Andy Warhol Superstar" (oltre 40 opere del maestro, provenienti da collezioni private, daranno vita ad una straordinaria mostra evento dedicata al noto artista) a Ca' dei Carraresi, la mostra "Federico Seneca: segno e forma nella pubblicità" al Museo Salce. In centro al capoluogo potete trovare però anche "Post-colonial frames / Landing Americas" alla B#S Gallery, la mostra fotografica "I Céide Fields nei paesaggi irlandesi" in Fondazione Benetton, in piazza Pio X la mostra fotografica "Storia dei commercianti di Treviso dal 1398 al 1966", al Centro Carlo Scarpa la mostra "Scarpa e Olivetti. Sinergie tra parole e progetti" e da TRA Treviso Ricerca Arte "Totoaba" di Francesco Maluta. Il tutto oltre "Viaggiatori del cosmo. Meteroriti & Co." al Museo Civico di Montebelluna per scoprire i segreti dello spazio, a Vittorio Veneto la mostra fotografica "Vittorio Trenta Sessanta" e "Vittorio Ventennio" (con 45 scatti inediti del ventennio di regime fascista in città)! Infine, appuntamento anche a Riese Pio X con "Egisto Lancerotto - Un pittore veneto ai tempio di Pio X", a Roncade con "Look inside" di Alan Concas, a Villa Wassermann di Giavera del Montello con "La Grande Guerra - Mostra di disegni" e persino con "Resiliente fioritura" di Silvia Canton all'Antico Eremo Camaldolese.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Casa

Ammoniaca vs Candeggina: chi uccide meglio i germi?

Attualità

Roncade: messo in vendita il centro commerciale Arsenale

social

Tre pasticcerie trevigiane in sfida a Cake Star

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Meteo

    Caldo anomalo nella Marca: «Da sabato temperature in calo»

  • Aziende

    «Positiva la scelta di istituire un ministero per la disabilità»

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento