Lunedì, 17 Maggio 2021
WeekEnd

Cosa fare a Treviso e dintorni nel weekend: è il momento della mostra su Francis Bacon!

La mostra a Ca' dei Carraresi inaugura una nuova stagione d'arte per la città, ma chi volesse svagarsi in altro modo può sempre recarsi alle Antiche Fiere di San Luca!

MOSTRE Apriamo questa sezione con l'attesa inaugurazione a Ca' dei Carraresi a Treviso della mostra "Francis Bacon. Un viaggio nei mille volti dell'uomo moderno". La mostra cercherà di focalizzarsi soprattutto sulla produzione italiana delle sue opere, in quanto rappresentazione della “maledizione del corpo e dell’anima” che attanagliò l’individuo moderno, interpretabile alla luce della psicanalisi, della filosofia e della psicologia. L’esposizione, organizzata da Kornice, offrirà l’incredibile opportunità di “entrare nella mente” dell’artista, di comprenderne i dubbi, le angosce e le ragioni che lo spinsero a scegliere i suoi soggetti, attraverso l’analisi della Francis Bacon Collection of the Drawings Donated to Cristiano Lovatelli Ravarino, delineata all’interno di relazioni e vita privata che si intrecciano nella storia. L'inaugurazione sarà comunque venerdì sera con lo spettacolo "Francis Bacon. Introspezione di un autoritratto", presentandolo sia attraverso il punto di vista che esso stesso aveva su di sé, sia sull'opinione che gli altri avevano dei suoi lavori.

In città è presente però anche un'interessantissima mostra fotografica, presso la chiesa di San Nicolò, dal titolo "Le ferite della città - Mostra storica di Treviso sotto i bombardamenti aerei della Grande Guerra". A Montebelluna invece, presso l'ex Tribunale in Piazza Negrelli, va in scena la personale di Flavio Montagner "Venezia nel cuore": le opere esposte sono una scelta di lavori realizzati dall'artista negli ultimi trent’anni. Si tratta di una serie di dipinti e disegni esposti in altre sedi che rappresentano al meglio il suo percorso formativo: dai primi anni, con approcci impressionisti, alla fase successiva dedicata al neorealismo guttusiano, fino ad arrivare all’ultimo periodo, caratterizzato dalla interpretazione di Venezia dalla figura. Se infine vi recaste poi a Vittorio Veneto, potreste trovare "Lands of memory: artisti contemporanei internazionali a confronto con i lasciti della guerra": attraverso immagini dell'epoca e opere d'arte contemporanea, contrapposte ed accomunate dal soggetto rappresentato, emergono i lasciti del primo conflitto mondiale ai luoghi che ne sono stati i più intensi campi di battaglia. Dalla mostra emerge come i territori colpiti abbiano assimilato, consapevolmente o inconsapevolmente, i tragici avvenimenti della guerra: il paesaggio, gli elementi naturali e gli oggetti materiali (sia organici che antropizzati) che ne scandiscono le linee, assorbendo il lutto hanno sepolto e incorporato spoglie e ricordi, rendendo il suolo vero e proprio corpo fisico della memoria del conflitto.

MANIFESTAZIONI Per tutto il fine settimana la città di Treviso sarà il teatro del "CartaCarbone Festival 2016", festival letterario su "autobiografia e dintorni". CartaCarbone festival letterario vuole portare a Treviso libri in abbondanza, tuffarsi negli eventi letterari, vedere gente ubriaca di parole, ascoltare gli scrittori affermati, accompagnarli nelle piazze tra la gente, dar voce agli emergenti, ospitarli e mangiare allo stesso tavolo. La parola d’ordine di CartaCarbone è: promozione culturale a tutto tondo. CartaCarbone vuole popolare la città, riempire piazze e borghi di pagine e di tutti quelli che hanno voglia di scriverle o ascoltarle. Un appuntamento di questa rassegna da non perdere è anche la presentazione del libro "Volevo fare il cowboy" dell'imprenditore Luigi Feltrin. Attenzione trevigiani e non, in questi giorni continuano anche le "Antiche Fiere di San Luca", in zona Fiera! Ci sarà un divertente Luna park, con banchetti ovunque per la degustazione di vini e cibi tipici (folpi, maroni, oca arrosta col sedano, croccante ecc) e moltissime attrazioni per tutti i gusti ed età! In provincia però è il momento pure per Sarmede, il paese delle fiabe" che include il Festival Internazionale dell’Arte di Strada con "Attacchi d’arte” per far emergere tutta la propria creatività. Chudiamo poi la sezione con una tradizione ormai giunta alla sua 72^ edizione, ossia la "Festa dei marroni di Combai"! Un evento per raccogliere castagne tra curatissimi castagneti, percorrere i sentieri, visitare il borgo animato di mercati, degustazioni e spettacoli! Infine, altre manifestazioni importanti del fine settimana sono "Il Mulino e il suo tempo" che apre le porte ai visitatori la manifestazione storica in costumi popolari che riporta il Molinetto della Croda ai primi del 900, quando gli abitanti dell’area si raccoglievano al mulino per festeggiare il nuovo raccolto di mais; ma anche la 4^ edizione di "Treviso Sposi" a Villa Braida a Mogliano, dedicata a chi cerca fiere ed eventi dove trovare idee per organizzare il proprio matrimonio. Questa fiera degli sposi vanta 40 fra le migliori aziende presenti nel mercato del matrimonio che offriranno alle coppie di Treviso e dei dintorni che verranno in visita consulenza, consigli, servizi e prodotti per organizzare un matrimonio da favola.

CONCERTI E TEATRO Un super concerto venerdì sera alla Zoppas Arena di Conegliano! Sul palco salirà infatti Emma Marrone con "Adesso Tour"! Se invece volete rimanere in città, consigliamo il live degli "Off the map" al Whishing Wells! Nel weekend invece arriva la musica di "Vonn Washington e Funky 4 Of Us" al Corner Live di Mareno di PIave! A tema teatro invece è lo spettacolo "Pinocchio" a Castelfranco Veneto nel Teatro Accademico, mentre al Teatro Eden di Treviso andrà in scena "Otto donne" di Robert Thomas!

CIBO E INCONTRI Il primo appuntamento che vi segnaliamo è per venerdì sera con "Cena a base di funghi" al Ristorante Aroma 19 di Monastier, un percorso gastronomico nei sentieri dei sapori del sottobosco in una cena che unirà la classe al gusto! Continua poi ancora in questi giorni il concorso fotografico "Emozione montagna 2016". A Castelfranco Veneto invece, presso la libreria Puk, ci sarà la presentazione del libro "Questo è un uomo" di Mauro Cason:un viaggio dentro l'autenticità dell'essere maschio, un cammino in cui la meta è, in qualche modo, il punto di partenza. Un percorso per ritrovare il guerriero, il saggio, il poeta e l'amante che vive inesorabilmente dentro ogni uomo ma che negli ultimi decenni abbiamo smarrito. Inoltre, sempre a tema letteratura, è anche la presentazione del romanzo "Ho imparato a sognare" dell'autore vogherese Michele Orione alla libreria "Tra le Righe" di Conegliano! Interessante è poi anche il laboratorio fotografico con Gianpaolo Arena "La fotografia: il racconto per immagini" che si tiene in Calmaggiore a Treviso e dove poco dopo, in Piazza Indipendenza, potrete anche trovare "I nostri occhi hanno quattro zampe", stand informativo sull'importanza del cane guida per le persone cieche. All'Auditorium dell'Istituto Mazzotti invece ci sarà il dibattito "Utero in affitto o gestazione per altri? Implicazioni umane sull'uso delle biotecnologie" A Montebelluna ci sarà poi, al Centro Studi Podresca, l'incontro "Insegnare ai bambini la maestria nelle relazioni"! Infine segnaliamo l'art performance di Pier Callegarini "Equilibrium" presso l'Atelier di San Giuseppe!

ESCURSIONI E CORSI Il primo evento che vi segnaliamo in questa sezione è "Escursione intorno alla Certosa di Vedana" nel bellunese e "Il primo volo di Artù" all'Oasi di Cervara a Quinto, un appuntamento a misura di bimbo! Per quanto riguarda i corsi, segnaliamo invece l'appuntamento con "CoderdojoZeroZeroBranco" a Silea per la Biblioweek (evento dedicato ai bambini e alla programmazione al pc) e "Come vibra la realtà - Meditazione Vibrazionale in 432Hz" a Villorba!

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cosa fare a Treviso e dintorni nel weekend: è il momento della mostra su Francis Bacon!

TrevisoToday è in caricamento