Corso per Operatore socio sanitario al via

Una opportunità di formazione e lavoro

Un corso per Operatore socio sanitario (Oss) della durata di otto mesi con svolgimento sia teorico che pratico presso ospedali, case di riposo ed enti socio assistenziali. Lo organizzano il settore Lavoro e Formazione della Fondazione Opera Monte Grappa conosciuta nel territorio per l’ormai ultra cinquantennale gestione della scuola di Formazione professionale di Fonte (Treviso), e la cooperativa sociale “Castel Monte” di Montebelluna.

Al corso possono iscriversi maggiorenni in possesso almeno della licenza media. E’ a pagamento ma per disoccupati e inoccupati sono previsti rimborsi tramite la Regione Veneto.

La qualifica di Operatore socio sanitario permette di trovare lavoro nell’assistenza diretta e nell’aiuto domestico e alberghiero, in ambito igienico-sanitario e di carattere sociale, nel supporto gestionale, organizzativo e formativo. Il corso si svolgerà presso la sede della cooperativa “Castel Monte” a Montebelluna e prevede 480 ore di teoria, (275 ore in aula, 205 ore in formazione a distanza) e 520 ore di tirocinio (150 ore presso ospedale e ospedale di comunità, 170 ore presso Residenza assistenziale sanitaria (Rsa) - casa di riposo, 100 ore + 100 ore presso enti che si occupano di disabilità, salute mentale, integrazione scolastica e sociale). 

«La nostra Fondazione – spiega il presidente della Fondazione Opera Monte Grappa don Paolo Magoga - da sempre promuove anche corsi per adulti che voglio qualificarsi o riqualificarsi. Questa è un’opportunità importante perché sappiamo che c’è tantissimo bisogno di persone preparate nell’assistenza agli anziani, ai disabili, alle persone più fragili. Certamente ci vuole predisposizione per questo lavoro, ma alcune persone che conosco mi parlano spesso di quanto sia arricchente questo lavoro soprattutto dal punto di vista umano». 

L’OSS svolge attività di cura e di assistenza in ambiente ospedaliero e nei servizi socio-sanitari e socio-assistenziali di tipo residenziale, semiresidenziale, domiciliare, sia pubblici che privati.
Opera in regime di dipendenza e svolge la propria attività in collaborazione con l’equipe assistenziale, attenendosi alle disposizioni dei professionisti sanitari.

Descrizione del profilo professionale

Le attività dell’operatore sociosanitario sono rivolte alla persona e al suo ambiente di vita:
– assistenza diretta ed aiuto domestico/alberghiero;
– intervento igienico/sanitario e di carattere sociale;
– supporto gestionale, organizzativo e formativo.

Per info e iscrizioni: tel. 379.1359017 e-mail: info@fomg.it  www.fomg.it o direttamente presso la Scuola di Formazione Professionale di Fonte in piazza S. Pietro 9.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alunno positivo: cosa succede ai suoi compagni (e ai loro genitori)

  • Le scuole della Marca sono le migliori del Veneto

  • Tre incontri on line per chi cerca lavoro

  • Disability Manager: inizia un corso per questa nuova professione

Torna su
TrevisoToday è in caricamento